Emilio Fede ricoverato in ospedale dopo una caduta

di Enzo Boldi | 27/11/2019

Emilio Fede

Una brutta caduta e il ricovero in ospedale. Emilio Fede è stato trasportato in ospedale questa mattina ed è tenuto sotto osservazione dei medici del San Raffaele di Milano. Ancora poco si sa sulle sue condizioni di salute e anche sulle cause che avrebbero provocato una rovinosa caduta, probabilmente nella sua abitazione. A riportare la notizie è stata l’agenzia AdnKronos. Sui social qualcuno parla anche di «difficoltà nel parlare», ma non si tratta di una fonte medica ufficiale né di un familiare.

LEGGI ANCHE > Silvio Berlusconi è caduto a Zagabria: colpa della ressa per i selfie

La caduta sarebbe avvenuta questa mattina nell’abitazione di Segrate, dove Emilio Fede sta scontando gli arresti domiciliari dopo la condanna nel processo Ruby-bis per favoreggiamento della prostituzione per le famose feste ad Arcore, nella villa di Silvio Berlusconi. Lo strano gioco della sorte ha voluto che questo ricovero arrivasse a pochi giorni da quello del presidente di Forza Italia, caduto a Zagabria mentre era intento a scattarsi alcuni selfie con i suoi fan.

Emilio Fede ricoverato dopo una caduta

Le condizioni di salute di Emilio Fede già erano state messe sotto l’attenzione anche dal Tribunale di Sorveglianza di Milano che aveva concesso gli arresti domiciliari al giornalista proprio per la sua età e per malattia. I giudici avevano deciso, lo scorso 11 ottobre, di far tornare l’ex direttore del Tg4 nella sua casa di Segrate, poco fuori il capoluogo lombardo. E proprio all’interno della sua abitazione sarebbe avvenuta la caduta che ha portato al ricovero all’Ospedale San Raffaele.

(foto di copertina: ANSA/GIUSEPPE LAMI)