Amadeus dice a Diletta Leotta: «Sei la prima a scendere quelle scale». Ma prima di lei c’era Irene Grandi

di Enzo Boldi | 04/02/2020

Diletta Leotta

Una delle donne più attese al fianco di Amadeus alla conduzione di Sanremo 2020 era Diletta Leotta. La giornalista sportiva e conduttrice si è presentata all’ingresso della scalinata dell’Ariston con un lungo abito giallo, prima di accingersi ad affrontare i quindi gradini per giungere sul centro del palco. Ad attenderla c’era il conduttore e direttore artistico che, però, ha commesso una gaffe proprio su quella scalinata affrontata qualche secondo prima della siciliana.

LEGGI ANCHE > Sanremo 2020 diretta, torna all’Ariston in gara Rita Pavone

Per tentare di spegnere sul nascere l’emozione di affrontare un palco così impegnativo come quello dell’Ariston, Diletta Leotta e Amadeus hanno provato a fare un po’ di ironia proprio su quella tanto temuta scalinata. La giornalista ha contato ogni singolo gradino, così da avvisare – come detto da lei – le donne che scenderanno quelle scale più tardi. E qui arriva la gaffe di Amadeus che ha detto: «Sei la prima donna a scendere quella scalinata».

Diletta Leotta, Amadeus e la gaffe della scalinata

Sarà l’emozione, ma il direttore artistico e conduttore ha commesso un errore. Qualche istante prima dell’entrata in scena di Diletta Leotta, infatti, quei quindi gradini erano stati affrontati da Irene Grandi, in gara con un brano scritto da Vasco Rossi. Insomma, la prima dimenticanza di una serata che stava andando abbastanza liscia, seppur con un minimo di ingessatura e poca spontaneità. E sui social, però, l’attenzione si è spostata anche sulla scelta linguistica utilizzata da Amadeus per introdurre la giornalista.

La «laureata in giurisprudenza»

Si fa riferimento alla definizione di «laureata in giurisprudenza» che, come sottolinea Giulia Innocenzi, sarebbe una descrizione del genere che poco a che fare con la presentazione di una donna ‘per titoli di studio’.

 

(foto di copertina: da Festival di Sanremo 2020, Rai1)