Crolla il tetto di un edificio a Varese, morte madre e figlia travolte dalle macerie

di Ilaria Roncone | 24/06/2020

Ad Albizzate, in provincia di Varese, è crollato il tetto di una palazzina. Dal luogo del crollo arrivano le immagini dell’intervento di Polizia e Vigili del fuoco intenti a spostare le macerie per salvare le persone. A quanto risulta finora – stando alle notizie riportate dalla testata locale Varese News – ci sarebbero due persone intrappolate sotto le macerie. Nel video si vedono chiaramente le macerie frutto di un crollo importante del tetto di una palazzina in via Marconi. Sul posto è intervenuto anche il 118.

LEGGI ANCHE >>> Lo psichiatra Raffaele Morelli a Rtl 102,5: «Una donna si preoccupi se un uomo non le mette gli occhi addosso»

Morte madre e figlia travolte dalle macerie

Il crollo è avvenuto alle 17.30 circa lungo il fronte dell’edificio ex industriale coinvolto. Il tetto ha ceduto piombando sopra almeno quattro persone, due delle quali sono morte. Si tratta di una donna e di sua figlia, travolte dalle macerie. Sul posto ci sono Polizia, Vigili del fuoco e mezzi del 118. Coinvolte altre due persone colpite e rimaste sepolte mentre il fratello e figlio delle due vittime è riuscito a sfuggire al crollo trovandosi in bici poco lontano da lì. Un’altra ragazza che passava in strada ha riportato una serie di ferite ma non rischia la vita, essendo già arrivata in ospedale con codice giallo.

Edificio crollato Varese: soccorsi a lavoro

Sono a lavoro i soccorsi con il Comando Vigili del Fuoco che ha inviato sul posto anche mezzi specializzati che vanno ad aggiungersi a un’autogru. Presenti anche il funzionario di guardia per i primi accertamenti sul crollo e il sindaco di Albizzate, Mirko Zorzo, insieme ai carabinieri della compagnia di Gallarate. Del tetto, come visibile dalle immagini satellitari, è crollata una porzione ampissima lungo tutto il fronte dell’edificio.

 

(Immagine copertina: screen del video di Varese News)