Il consigliere leghista dice che quando Greta Thunberg «scoprirà la minc*ia» non protesterà più per il clima

di Redazione | 01/10/2019

consigliere leghista contro Greta

Si chiama Marco Tricarico ed è il consigliere leghista contro Greta Thunberg, nel comune di Turriaco, in Friuli Venzia Giulia. Ha fatto molto discutere un suo post in cui ha criticato, in maniera sessista, Greta Thunberg. Si tratta dell’ennesimo attacco che l’attivista svedese sta subendo in questi giorni sui social network: «Tra poco scoprirò la mi*****, e allora ciao a tutti», si leggeva nel meme con la foto della sedicenne che ha dato vita ai movimenti per i Fridays For Future.

LEGGI ANCHE > Antonino Zichichi e la lettera contro Greta: «Inquinamento e cambiamento climatico non sono collegati»

Consigliere leghista contro Greta: il post su Facebook

Oltre alla condivisione del meme, il consigliere comunale ha accompagnato l’immagine con il commento: «E vedi di muoverti». Il post è stato successivamente rimosso, in seguito a violazione delle policy di Facebook.

Nonostante questo, il consigliere comunale di Turriaco ha provato a giustificare la sua condivisione: «Il post non l’ho scritto io- ha affermato – l’ho solo condiviso, e ripeto che il senso era quello di far capire che la stanno sfruttando e che poi la dimenticheranno in fretta. Poi se volete strumentalizzare quello che ho detto, fate pure, non ho assolutamente niente nei confronti di questa povera ragazza, casomai contro chi la sfrutta. Il post sarà stato duro, son d’accordo, ma è vero che non dovrebbe essere usata una ragazzina».

Le richieste di dimissioni per il consigliere leghista contro Greta

Intanto, fioccano le richieste di dimissioni per il consigliere comunale: anche in consiglio regionale, il capogruppo del Pd e dell’opposizione ha chiesto lumi al presidente Massimiliano Fedriga, collega di partito di Marco Tricarico, sollecitando una rimozione dell’incarico per il politico locale.