Checco Zalone batte Checco Zalone: record di incassi il primo giorno

di Redazione | 02/01/2020

incassi Checco Zalone
  • Checco Zalone ha ottenuto un clamoroso successo di incassi il primo giorno di Tolo Tolo

  • Il suo film è destinato a diventare quello più ricco di sempre nel cinema italiano

  • Supererà il precedente record di Quo vado?

Sale piene, impossibile trovare un posto al cinema il 1° gennaio. È l’effetto Checco Zalone, che polverizza i suoi precedenti record già timbrati con Quo vado?. L’ultimo film Tolo Tolo (di cui Checco Zalone è anche regista) ha fatto registrare il tutto esaurito in diverse sale cinematografiche italiane. La domanda che è venuta in mente un po’ a tutti è: ma a quanto ammontano gli incassi Checco Zalone? Il risultato è quello di un vero e proprio boom da primo giorno. In sole 24 ore, il film Tolo Tolo ha incassato 8.668.926, una media di 7.164 persone in 1.210 schermi, per un totale di un milione di spettatori soltanto nel giorno del lancio.

LEGGI ANCHE > Tolo Tolo con Checco Zalone migrante: «Salvini? La gente saprà come guardare il film»

Incassi Checco Zalone batte il suo precedente record al box office

Il precedente record spettava allo stesso Checco Zalone, che con Quo vado? aveva fatto registrare un incasso da 7.360.192 euro. Ovvero, 700mila euro circa in meno. Il box office del primo giorno di Checco Zalone ha fatto impallidire tutta la programmazione concorrente. Non si è avvicinato nemmeno lontanamente Jumanji 2, il primo film più visto il 1° gennaio dopo Tolo Tolo.

Insomma, cronaca di un successo annunciato, favorito questa volta anche dalla particolarità della tematica affrontata e dal battage pubblicitario, dovuto anche a qualche polemica politica. Checco Zalone si prepara, dunque, a battere il record del film più visto in Italia e di quello con maggiori incassi. Al momento, il record spetta ad Avatar di James Cameron, con 65.679.238 euro incassati, per un totale di 7,5 milioni di spettatori.

Pietro Valsecchi, produttore del film, è soddisfatto del risultato: «Checco Zalone ha riunito gli italiani dentro le sale cinematografiche – ha detto -. Un risultato incredibile che mi rende ancora più felice perché premia l’opera prima di Checco come regista, una scommessa vinta non solo per gli incassi ma anche per la riuscita del film, che ha saputo divertire ed emozionare grandi e piccoli al di là di ogni divisione ideologica. Il nuovo decennio inizia bene per il cinema italiano grazie a questa iniezione di fiducia e di incassi che ricadono su tutto il sistema cinematografico».

Incassi Checco Zalone verso il record assoluto del cinema italiano

Il film italiano con più incassi di sempre era sempre firmato Checco Zalone: Quo vado? – firmato da Gennaro Nunziante – aveva totalizzato 65.341.588 euro con 9,3 milioni di spettatori. Sul podio dei film con i maggiori incassi di sempre c’era comunque un’altra pellicola di Checco Zalone (Sole a catinelle). Indubbiamente, le premesse per fare di Tolo Tolo il maggiore successo del cinema italiano ci sono tutte.