Dopo Demiral anche Cengiz Under sembra appoggiare l’offensiva turca in Siria

di Federico Pallone | 11/10/2019

Cengiz Under
  • Cengiz Under ha pubblicato su Twitter una sua foto mentre fa il saluto militare

  • L'immagine è corredata da tre bandiere turche

  • Il tutto mentre indossa la maglia della Roma

Il mondo del calcio sembra avere un altro estimatore dell’offensiva turca in Siria voluta dal presidente Erdogan. Dopo il post dello juventino Demiral, anche il romanista Cengiz Under sembra essersi schierato a favore dell’attacco. Il 22enne trequartista turco ha infatti postato su Twitter una foto della sua esultanza (il saluto militare fatto due stagioni fa dopo un gol) accompagnata da tre bandiere della Turchia.

https://twitter.com/cengizunder/status/1182595644084641792

LEGGI ANCHE -> LO JUVENTINO DEMIRAL APPOGGIA L’OFFENSIVA TURCA IN SIRIA

Il figlio di Falcao contro Under: «Quando fai queste cose levati la maglia»

Un tweet che ha scatenato l’indignazione di molti tifosi. In parecchi, infatti, hanno sottolineato come non sia tollerabile utilizzare la maglia della Roma come strumento per esprimere i propri ideali politici. Uno in particolare è balzato agli occhi: si tratta infatti di un post di Giuseppe Falcao, figlio del più noto Paulo Roberto, soprannominato dai tifosi giallorossi ‘Ottavo Re di Roma’ grazie alle sue qualità. «Testa di calciatore buona solo per portare cappello. Quando fai ste cose, levati quella maglia…», ha scritto Falcao junior.

La posizione della Roma

Mentre la sua nazionale è impegnata nel gruppo H di qualificazione ai prossimi Europei di calcio e stasera alle 20.45 allo stadio Sukru Saracoglu giocherà contro l’Albania, Cengiz Under si trova a Roma perché non ha ancora smaltito l’infortunio al bicipite femorale della coscia destra che lo sta tenendo fermo da oltre un mese. La Roma non ha ancora preso posizione in merito alla vicenda. Si teme però che possa avere strascichi, anche in vista della trasferta di Europa League che la squadra di mister Paulo Fonseca dovrà affrontare il prossimo 28 novembre a Istanbul, in Turchia, contro il Basaksehir.

[CREDIT PHOTO: TWITTER/CENGIZ UNDER]