Bugo risponde a Morgan, che mette in vendita il foglio della discordia

20/02/2020 di Thomas Cardinali

Continua la querelle tra Bugo e Morgan, con il primo che èstato ospite nel salotto di Daria Bignardi a L’assedioin onda su Nove il 19 febbraio 2020. Durante la trasmissione l’attenzione è stata focalizzata sui fatti del Festival di Sanremo con la squalifica di Bugo e Morgan. Ormai entrambi stanno sfruttando l’onda di quanto accaduto e dopo che il musicista è stato ospite di Live di Barbara d’Urso ora è il turno di Christian Bugatti dire la sua.

Morgan su Canale 5 si era detto pronto a fare pace con Bugo se lui avesse chiesto scusa a Sergio Endrigo, l’autore della canzone della discordia durante la serata cover. Ecco cosa ha risposto:

Io penso che si possono avere degli screzi, ma fare una cosa del genere…ha sfregiato la mia canzone, un atto che un artista non dovrebbe mai fare. Io ho partecipato insieme a Morgan perché credo nell’amicizia. Io posso pure fare pace con Morgan ma, più che altro, lui dovrebbe fare pace con se stesso!“

 

Una provocazione dunque quella di Bugo, rimasto ancora comprensibilmente molto scottato dall’eliminazione a Sanremo 2020 per squalifica, anche se c’è da dire non tutti i mali vengono per nuocere: in tantissimi hanno scoperto la sua musica e c’è stato un incremento di vendite che lo ha portato ad essere nella top degli album più venduti con il suo Christian Bugatti.

Asta da record per il foglietto con la canzone contro Bugo

Intanto clamorosa iniziativa di Morgan, che ha messo in vendita su ebay con l’aiuto di Barbara d’Urso il foglietto modificato a Sanremo 2020 con l’ormai diffusissimo tormentone “Le brutte intenzioni e la maleducazione etc...”. L’asta è arrivata a quasi 3 mila euro, a testimonianza che siamo davanti ad un vero fenomeno collettivo. Morgan ha annunciato che la cifra andrà in beneficenza.

 

Share this article
TAGS