Bruxelles dà il via libera alla manovra dell’Italia, ma non ne è del tutto convinta

di Gaia Mellone | 20/11/2019

Bruxelles dà il via libera alla manovra dell'Italia, ma non ne è del tutto convinta
  • Semaforo verde della Ue sulla manovra

  • Bruxelles esprime però preoccupazione: «Rischia di non rispettare il patto di stabilità»

  • Non sono però state richieste modifiche immediate

Il via liberà c’è stato, ma con una piccola riserva e un appuntamento a rivalutare la situazione più avanti. Bruxelles non ha bloccato la manovra del governo italiano, ma esprime qualche preoccupazione sul rischio del mancato rispetto del patto di stabilità.

Bruxelles dà il via libera alla manovra dell’Italia, ma non ne è del tutto convinta

LEGGI ANCHE> La faccia di Salvini quando si accorge di aver detto che i soldi per la Manovra li avrebbe presi dagli italiani | VIDEO

La Commissione europea non ha bloccato la Legge di Bilancio del governo italiano, ma significa che siano stati sciolti tutti i dubbi. La manovra infatti, stando ai saldi di finanza su cui è stata impostata, «pone rischi di non rispetto del Patto di stabilità», che significa che potrebbe comportare «una deviazione significativa dal cammino verso il rispetto dell’obiettivo di medio termine». Bisogna quindi fare ancora qualche sforzo ma c’è tempo, almeno stando a quanto dichiarato dal vicepresidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis, che ha risposto in merito all’urgenza delle modifiche. «Non diciamo che vanno fatti subito, rivaluteremo la situazione durante l’anno, e la prossima sessione è in primavera – ha spiegato rispondendo ai giornalisti –  Se avessimo visto una deviazione grave dalle regole, come l’anno scorso, avremmo chiesto subito una bozza di legge di bilancio aggiornata, ma non è questo il caso ora»

(Credits immagine di copertina: ANSA/FILIPPO ATTILI/US PALAZZO CHIGI)

TAG: Manovra