No, SkyTg24 non ha mandato in onda un filmato con una bestemmia | VIDEO

di Enzo Boldi | 11/07/2019

  • Avevamo pensato a una clamorosa gaffe in diretta durante l'approfondimento meteo del telegiornale

  • È stato mandato in onda un video con bestemmia a SkyTg24, ma l'azienda ha smentito

  • Si è trattato di un montaggio sulla reale diretta andata in onda

++ Edit alle 13.02 – rispetto a un nostro errore pubblicato in mattinata ++.

LEGGI ANCHE > Salvini litiga con la giornalista di Sky: «Faccia domande e non comizi, se vuole si candidi» | VIDEO

Ci eravamo cascati anche noi questa volta, ma la storia della bestemmia a SkyTg24 è, a tutti gli effetti, una montatura. E parola mai fu più adatta. Sui social era stato diffuso il filmato di un approfondimento meteo durante una delle edizioni del telegiornale all news di Sky, durante la quale era stata mandato in onda una clip presa dai social con un’imprecazione ripetuta più volte. L’azienda, però, ha tenuto a far sapere che la diretta non sia andata come mostrato in quel video diventato virale sui social. SkyTg24 ci ha gentilmente inviato il video realmente andato in diretta in cui non compare nessuna imprecazione.

Ricostruiamo la vicenda. Sembrava essere un momento di disattenzione, una mancata censura o revisione del filmato che si sta per mandare in onda, preparandosi a una gaffe servita: il telegiornale di Sky ha mandato in onda un filmato sulla tempesta di fulmini che ha colpito l’Italia nelle ultime ore. Quel video, molto diffuso sui social, contiene più di una bestemmia. Il filmato è stato mandato in onda durante un approfondimento sul meteo, ma senza audio.

«Vediamo un po’ qualche video anche dai social di questa giornata nel cuore dell’estate», è il lancio che viene fatto dallo studio del Tg.

 

La bestemmia a SkyTg24

Il video, diventato virale, non è altro che un filmato amatoriale condiviso da un utente sui social. Mostra la tempesta di fulmini che si è abbattuta nelle scorse ore su Pescara e su tutta la costa Adriatica. Con tanto di reazione con imprecazioni da parte dell’uomo che ha immortalato la scena, con il forte spavento per il fulmine e per l’immediato tuono che ne è scaturito a breve distanza da lui. Ha reagito gridando due bestemmie.

Il filmato mai mandato in onda

Quello che compare sui social, però, non è la bestemmia a SkyTg24 perché quell’audio non è mai andato in onda. L’azienda ci ha fatto sapere che si è trattato solamente di un montaggio fatto ad hoc: il video è stato utilizzato, ma l’audio è stato correttamente censurato.

Nessuna bestemmia è mai stata mandata in onda. Chiediamo scusa a Sky per esser caduti anche noi nel tranello della rete.

(foto di copertina: da diretta SkyTg24)