Autore: Giorgio Nadali

Libertà e religione spesso sono due concetti inconciliabili. Si chiama teocrazia e nel mondo c’è. Ancora. Ecco dove e perché.