Autore: Ettore Zanca

Intevista a Luigi Garlando autore del libro “Per questo mi chiamo Giovanni”

Brillante, intuitivo, con il coraggio della paura. Voleva pagare un caffè, pagò tutto.