Le offese di Oliviero Toscani a Giorgia Meloni: «Brutta, volgare, ritardata, fastidiosa»

di Redazione | 05/12/2018

oliviero toscani
  • Nel corso della trasmissione radiofonica 'La Zanzara' Oliviero Toscani ha definito Giorgia Meloni «brutta», «volgare», «ritardata»

  • La replica della leader di Fratelli d'Italia non si è fatta attendere: «È razzismo viscerale, lui è una persona miserabile»

  • Alla parlamentare la solidarietà degli esponenti di ogni schieramento politico

«Brutta», «volgare», «ritardata», «fastidiosa». Sono le parole offensive che ieri Oliviero Toscani ha rivolto alla leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni. Il noto fotografo si è scagliato contro la parlamentare nel corso della trasmissione radiofonica ‘La Zanzara’, in onda su Radio 24, e ha definito anche «quattro coglioni gli italiani che fanno i nazionalisti». E una reazione alle offese non si è fatta attendere.

Oliviero Toscani su Giorgia Meloni: «Brutta, volgare, ritardata»

Sulla sua pagina Facebook in un post Meloni ha replicato: «Il radical chic (con tessera Pd in tasca) Oliviero Toscani, fotografo di Benetton, dice alla trasmissione ‘La Zanzara’ che io sono ‘brutta e volgare’, che ‘gli dà fastidio la mia estetica’ e che ‘sono ritardata’. Non risponderei a qualcuno che disistimo così profondamente, se non ci fossero in queste poche parole svariate forme di razzismo viscerale. Razzismo contro le donne, costrette, indipendentemente da ciò di cui si occupano, a dover rendere conto del loro aspetto fisico. E, molto peggio, razzismo verso il dramma di chi soffre di disturbi psichici. Voglio dire che sono profondamente fiera che la mia presenza dia fastidio a una persona così miserabile».

La replica: «È razzismo viscerale, lui un miserabile»

Più tardi poi la leader di Fdi ha ringraziato per le parole di solidarietà espresse nei suoi confronti dai rappresentanti dei vari schieramenti politici. Hanno definito ingiustificabili e inaccettabili gli insulti di Toscani esponenti come Mariastella Gelmini, Anna Maria Bernini, Mara Carfagna, Alessia Morani.

 

 

 

 

«Grazie – ha scritto ancora su Facebook Meloni – ai colleghi dei diversi partiti che hanno avuto il coraggio di schierarsi e in particolare al presidente del consiglio Giuseppe Conte per il messaggio di solidarietà che mi ha mandato, molto gentile davvero e non scontato». Numerose le critiche a Toscani sui social.

(Foto di copertina da archivio Ansa: Oliviero Toscani e Giorgia Meloni)