«Silvia Romano è ancora viva», parla il responsabile della polizia kenyana

di Redazione | 24/11/2018

Silvia Romano
  • I responsabili del rapimento potrebbero essere otto

  • L'ostaggio potrebbe essere ora in mano ad altre tre persone

  • C'è anche la localizzazione di Silvia Roma

“Silvia Romano è viva. Non abbiamo dubbi”, con queste parole il comandante regionale della polizia della zona costiera kenyana Noah Mwivanda ha rassicurato gli animi di chiunque si sia preoccupato per la cooperante.

LEGGI ANCHE > Gramellini ha riscritto il Caffè su Silvia Romano: «Sono arrivati ad augurarmi la morte»

Silvia Romano è ancora viva

Il comandante ha fornito anche dei dettagli molto più rilevanti: “Silvia si trova nella foresta in mano a tre degli assalitori – dice a Repubblica Mwivanda – Gli altri cinque sono scappati, e ne abbiamo perse le tracce. Di lei invece abbiamo la localizzazione e le impronte. Siamo certi che sia lei perche in caso contrario i tre banditi avrebbero preso tutt’altra direzione, come i loro complici“.

Miwanda conta in poco tempo di potere rintracciare Silvia: “Siamo vicini. L’area è molto estesa e per questo abbiamo ancora bisogno di tempo. Ma sappiamo la direzione che hanno preso. Per quanto riguarda il movente non sappiamo ancora nulla, ma siamo propensi ad escludere un atto terroristico

“E’ un episodio terribile. Le autorità del Kenya si stanno impegnando, naturalmente c’è il massimo riserbo“, ha dichiarato il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi.

Su Silvia Romano ha preso posizione anche il calciatore Claudio Marchisio: “La violenza non può abbattere un sogno, perché ci sono valori che non potranno mai essere sconfitti. L’esempio di #SilviaRomano vola alto, sopra la tristezza dei pidocchi che la criticano. La nostra meglio gioventù che ci riempie di orgoglio. Ti aspettiamo presto Silvia “, ha scritto su Twitter il giocatore dello Zenith San Pietroburgo.