Festa della Rete, Boldrini a Perugia: focus su legge sugli haters, Asia Argento e revenge porn

di Redazione | 08/11/2018

Boldrini

Sarà l’ex presidente della Camera Laura Boldrini a essere protagonista della prima giornata della Festa della Rete a Perugia. La deputata di Liberi e Uguali sarà prima al centro di un dibattito sul fenomeno degli haters e dell’odio sul web e poi protagonista di un panel in cui toccherà argomenti delicati e parlerà a fondo di alcune sue prossime iniziative da parlamentare sul tema della rete e di internet.

LEGGI ANCHE > Perugia, inizia il Festival della Rete: gli eventi consigliati

Il caso Boldrini alla Festa della Rete

Se nell’incontro che si terrà alle 18 nella Sala della Ex Borsa, il portavoce della Boldrini, Flavio Alivernini, parlerà con Andrea Iacomini di Unicef, con il giornalista Nicola Biondo e con Francesco Nicodemo del caso Boldrini e di come la ex presidente della Camera sia diventata oggetto sistematico di un attacco sul web da parte di odiatori di professione, di bot automatici e di propaganda politica tra le più becere, alle ore 19 sarà proprio l’ex presidente della Camera a salire sul palco per discutere della sua idea di web.

L’intervento dell’ex presidente della Camera

Nella sala dei Notari, la Boldrini – intervistata da Matteo Grandi – parlerà insieme alla scrittrice Giulia Blasi delle molestie che affliggono la rete, ai tempi del movimento del #MeToo. Sarà l’occasione per fare un focus approfondito sulla proposta di legge sull’odio nel web, partendo dalla considerazione che in Italia, rispetto ai 30 milioni di utenti attivi, ci sono soltanto 8 moderatori che operano in Irlanda, spesso senza cognizione di causa su cosa sia offensivo nella cultura italiana e cosa no.

Ci sarà spazio anche per parlare di Asia Argento e di effettuare un paragone con il caso di Fausto Brizzi, anch’egli – così come l’attrice – accusato di molestie sessuali (sul suo caso è stata richiesta l’archiviazione). Infine, l’ex presidente della Camera parlerà del fenomeno del revenge porn, partendo dal caso di Tiziana Cantone.

Due appuntamenti che renderanno speciale e interessante l’apertura della Festa della Rete che si svolgerà nella città umbra nei giorni 9, 10 e 11 novembre. Perugia si sta preparando.