Per Toninelli il tunnel del Brennero (che è ancora un cantiere) è già «utilizzato da molti imprenditori»

di Gianmichele Laino | 09/10/2018

tunnel Brennero

Nuovo giorno, nuova polemica su Danilo Toninelli. E questa volta siamo ai livelli del famoso tunnel che da Ginevra porta al Gran Sasso, di Gelminiana memoria. L’oggetto della gaffe è il tunnel Brennero, una infrastruttura che – al momento – è ancora un cantiere.

LEGGI ANCHE > Toninelli continua: «Sotto al ponte di Genova si potrà mangiare». E ne cita uno di Istanbul

Tunnel Brennero, le parole di Toninelli

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ha incontrato a Genova il suo commissario europeo di riferimento, Violeta Bulc, e ha pronunciato questa frase: «Sapete quanti imprenditori italiani utilizzano con trasporto su gomma il tunnel del Brennero – ha affermato Toninelli – e purtroppo dobbiamo subire limitazioni settoriali da parte delle autorità del Tirolo che danneggiano fortemente la economia italiana».

Il punto stampa di Toninelli sul tunnel del Brennero postato su YouTube da Telenord

Peccato, però, che non sia proprio così. Il ministro delle Infrastrutture ha evocato l’aiuto della Commissione Europea sulla questione – decisamente spinosa – del blocco dei tir da parte del Tirolo che non pochi problemi sta creando a diverse imprese del settentrione e non solo. Tuttavia, il riferimento al tunnel del Brennero rappresenta una vera e propria gaffe per due motivi.

Il tunnel del Brennero è un’infrastruttura ferroviaria

Innanzitutto, l’infrastruttura è ancora un cantiere e non è stata completata. In secondo luogo, il tunnel sarà al servizio del trasporto ferroviario e non per quello su gomma, come Toninelli sembra affermare nel corso della sua dichiarazione alla presenza del commissario Ue Bulc.

La galleria di base del Brennero, che sta per essere realizzata con la partecipazione del Gruppo FS italiane, sarà lunga circa 55 km. Servirà a ridurre a un terzo di percorrenza tra Fortezza e Innsbruck e, quindi, tra Italia e Austria. Ma al momento non è ancora aperto. E, soprattutto, sarà utilizzato per il trasporto su rotaia e non per quello su gomma.

FOTO: ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO