Emma Bonino
|

Emma Bonino lancia la campagna per le elezioni europee: «Il vero volto dell’Europa siamo noi, non Salvini»

Emma Bonino è intervenuta alla presentazione della campagna elettorale di +Europa in vista delle elezioni europee del maggio 2019.

LEGGI ANCHE > 40 anni dalla legge sull’aborto, Emma Bonino: «Ha funzionato bene ma gli obiettori sono ancora troppi»

L’esponente radicale ha voluto rimarcare il volto di una parte dell’opposizione alle idee del ministro degli Interni Matteo Salvini, convinto promotore di una chiusura su tutti i fronti, dalla politica all’economia.

Il nuovo volto dell’Europa siamo noi – ha dichiarato Emma Bonino – perché è l’Europa che vogliamo, un’Europa più forte, più democratica, federale e federalista. Non un’Europa razzista, un’Europa di chiusura ma un’Europa che fa rispettare lo stato di diritto e che comincia a rispettarla lei stessa, speriamo. Quell’Europa che a noi piace è l’Europa che voi vedete qua“.

Bonino, inoltre, nel corso del suo intervento si è soffermata sulla neccessità di combattere le forze sovraniste: “Noi sapevamo che già un anno fa, alle politiche, sarebbe stata una sfida tra europeismo a sovranismo. Cè da resistere ogni giorno alla deriva sovranista“.

All’evento che si è tenuto a Roma sabato 15 settembre sono intervenuti molti esponenti di +Europa, tra cui Benedetto Della Vedova che ha parlato d’immigrazione: “Vogliamo un’immigrazione gestita e sicura. E’ difficile ma possibile. Il razzismo non distingue tra immigrati regolari e no e’ se i ragazzi nati e cresciuti qui diventano oggetto di ostilità è un problema – ha aggiunto – Bisogna intervenire al più presto, caro ministro dell’Interno“.