stefano accorsi pizza san marco
|

Galeotto fu il trancio di pizza: Stefano Accorsi «cattivo esempio»

Arrivano le due di mattina, tutti i bar sono chiusi e la fame comincia a farsi sentire, magari per smaltire quel bicchiere di troppo con gli amici. C’è chi va a prendere il cornetto, e chi preferisce il trancio di pizza, da mangiare seduti chissà dove. È successo a tutti, anche a Stefano Accorsi. Ma il suo gesto è stato definito «di cattivo esempio».

Stefano Accorsi e la pizza a San Marco, l’attore “è uno di noi”

Voleva probabilmente mostrare di essere una persona normale, anche se con uno smoking d’haute couture e in una delle piazze più belle – e costose- del mondo. Stefano Accorsi ha probabilmente colto l’ironia di mangiare una pizza da asporto in Piazza San Marco ancora in abito da red carpet, e ha postato l’immagine su Twitter.

Stefano Accorsi e la pizza a San Marco, «un cattivo esempio»

Sorridente e finalmente sazio, l’attore che aveva sfilato in Giorgio Armani per il Red Carpet del film “Vox Lux” di certo non si aspettava il polverone che l’ha travolto dopo poche ore. In particolare, Accorsi è stato attaccato dal direttore dell’Associazione bar e ristoranti di Venezia. Ernesto Pancin dalle pagine de Il Gazzettino ha rimproverato Accorsi senza mezzi termini: «Se una persona di livello come Accorsi, che spesso è stato indicato come esempio di cliente ideale, si mangia una pizza al taglio seduto su un tavolo di piazza San Marco, allora forse è un turismo senza speranza. Accorsi si è preso una pizza? Se la porti in camera, non ci si può comportare così, trattando la piazza come se fossero giardini pubblici. Tanto più se era vestito in quel modo». Forse avrebbe dovuto sedersi per terra in compagnia dei piccioni?

LEGGI ANCHE >Venezia, lo strano conto da 43 euro per acqua e caffè

Stefano Accorsi e la pizza a San Marco, qualcuno lo difende

In difesa di Stefano, che non ha rilasciato alcun commento in proposito, è intervenuto Pasquale Travisano, il titolare della pizzeria take away da cui proviene la pizza incriminata e malamente consumata sui tavolini della piazza. «Invece di essere felici che attori e celebrità vengano a Venezia e vivano la Piazza anche di notte, siamo qua a criticare Accorsi? Io trovo quella foto perfino poetica – ha dichiarato Travisiano al Corriere – Purtroppo siamo sempre avvelenati con tutto. Che c’è di male in quella foto? Ha mangiato una pizza in piazza e poi si è portato via il cartone. Dove doveva andare a quell’ora?». A suo sostegno anche i follower su Twitter, che a differenza di Pancin colgono la bellezza e la spontaneità dello scatto. Tweet come «Che bella foto, Bravo Stefano!» si mescolano ad auguri di «buon appetito!». E qualcuno, cavalcando l’ironia da meme tipica dei social, suggerisce di trarne magari un film.

(Credits immagine di copertina: foto postata sull’account Twitter di Stefano Accorsi)