Brexit: vertice straordinario per raggiungere un accordo con Londra

di Redazione | 10/09/2018

brexit

L’Ue si prepara a un vertice straordinario sulla Brexit che si terrà il 13 oppure il 20 novembre. A riportare la notizia è il quotidiano britannico Guardian secondo cui il vertice sarà deciso al summit tra i capi di Stato in programma il 20 settembre a Salisburgo, in Austria.

LEGGI ANCHE > Brexit sempre più «spinosa». E la Bank Of England corre ai ripari

BREXIT: QUALI SONO ANCORA I NODI IRRISOLTI CON L’UE

Secondo il capo negoziatore dell’Unione per la Brexit, Michel Barnier, sembra realistico un accordo con la Gran Bretagna sulla sua uscita nelle prossime sei-otto settimane. Lo ha spiegato corso di una conferenza a Bled, in Slovenia. L’idea è quella di concedere qualche settimana in più per via di alcuni nodi. Il primo è quello che riguarda le frontiere irlandesi e la relazione futura tra l’Ue e Londra, su cui si si lavora a rilento. Secondo quanto pubblicato dal Financial Times in questi giorni, a Salisburgo si parlerà anche di aggiornare il mandato a Barnier. Se rimane il funzionario – spiega la testata – rimane anche la legittimazione di Theresa May.

(foto MICHAEL KAPPELER/dpa)

TAG: Brexit