cena Salvini
|

Il «meraviglioso Ferragosto» di Matteo Salvini nel giorno del crollo di Genova

I social network danno, i social network tolgono. E, a volte, possono trasformarsi in un boomerang clamoroso. Mentre Genova contava i suoi morti, mentre i vigili del fuoco scavavano sotto le macerie, Matteo Salvini è stato immortalato in alcuni scatti – con tanto di condivisioni sui social network – a cena insieme ad alcuni esponenti della Lega in Sicilia.

LEGGI ANCHE > Il contorto tweet di Salvini che ringrazia le vittime del crollo del ponte a Genova

Cena Salvini, i post che lo immortalano in Sicilia

La cena Salvini a Furci Siculo, infatti, si è svolta proprio il 14 agosto. A postare le immagini sui social network è stato Oscar Aiello, Consigliere Comunale Presidente IV Commissione Bilancio e Sviluppo Economico. Quest’ultimo ha mostrato su Instagram le foto del banchetto organizzato con il team della Lega in Sicilia, al termine della visita sull’isola del ministro dell’Interno

🔥Un Ferragosto particolare, a cena con il Ministro dell’Interno Matteo Salvini, leader della #Lega in continua ed evidente crescita 🔝 . #matteosalvini #salvini #salvinipremier #legasalvini #legasalvinipremier #oscaraiello #caltanissetta #ferragosto #ferragosto2018 #furcisiculo #14agosto #14agosto2018

Un post condiviso da 🇮🇹Oscar Aiello🇮🇹 (@oscar.aiello) in data:

Lo stesso scenario è stato riproposto anche da Antonio Mazzeo su Twitter, che ha voluto pubblicare i propri scatti insieme al leader della Lega, conditi dalla inequivocabile didascalia: «Meraviglioso Ferragosto alternativo a Furci Siculo cena insieme al ministro Matteo Salvini!».

Cena Salvini il 14 agosto, nel giorno del crollo del ponte Morandi a Genova

Sui social network, ovviamente, è già partita la polemica. In molti, infatti, si sono chiesti perché il ministro Salvini non si trovasse a Genova nelle ore immediatamente successive al crollo del ponte Morandi (come fatto, del resto, dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte) o, almeno, perché non avesse almeno disdetto la cena insieme agli esponenti locali della Lega.

L’onnipresenza sui social network del ministro dell’Interno, infatti, aveva abituato le persone che lo seguono a gesti molto forti, alla presenza live sui luoghi d’interesse dell’attualità italiana. Il 14 agosto, invece, si trovava lontano da Genova, raggiunta soltanto nella serata del 15 agosto.