Benzema
|

Benzema risponde a De Laurentiis: «Io vecchio? Tu matto»

Parlando ai microfoni di Radio Kiss Kiss, il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis ha allontanato le voci di mercato su due possibili obiettivi della squadra napoletana, Angel Di Maria e Karim Benzema, definendoli troppo in là con gli anni.

LEGGI ANCHE > Yonghong Li va all’attacco di Elliott: «Ha orchestrato il mio default»

I due, che hanno giocato e vinto sotto la guidia di Carlo Ancellotti, non l’avranno presa bene. Sicuramente non l’ha fatto il quattro volte vincitore della Champion’s League Benzema.

La stella del Real Madrid ha risposto a De Laurentiis su Instagram: “Ancora un folle sulla lista. I numeri nove lo fanno ammattire. Uffa..“.

Se l’arrivo di Benzema sembrava complicatissimo fin da subito, ora rimangono proprio pochi dubbi sulla sua prossima destinazione che probabilmente sarà di nuovo Madrid.

In fondo è stato lo stesso De Laurentiis a smentire ogni tipo di contatto: “Benzema? Ipotesi remotissima, lo ripeto: altro che progetto…”.

Anche su Cavani il presidente del Napoli è stato molto chiaro: “È uno che guadagna 20 milioni lordi ogni 10 mesi. Non credo che in chiusura di carriera possa decidere di dimezzarsi il suo stipendio. Ma se il Matador mi dovesse telefonare e dovesse dirmi di essere pronto a dimezzare lo stipendio e quindi a rientrare nelle nostre regole economiche se ne potrebbe parlare. Dico di più: fino a 8,5 milioni lordi a stagione ci possiamo anche arrivare, però per il dio denaro nessuno fa sconti. Ne dubito. Cavani può tornare per l’affetto della gente? Non credo possa fare sconti, dovrebbe farsi suggestionare e affrancare dall’amore dei napoletani”.

(Foto credits: Ansa)