bufala su Salvini
|

Salvini sfotte Balotelli: «Ogni Paese ha i profeti che si merita»

Matteo Salvini ha preso in giro Mario Balotelli durante un comizio per le elezioni comunali di Fiumicino.

Il ministro degli Interni e segretario della Lega ha risposto alle polemiche provocate dai suoi primi atti politici da responsabile del Viminale, attaccando George Soros, e ribadendo la sua priorità politica, dare lavoro e casa prima agli italiani, e poi agli “altri” che vivono sul nostro territorio.

 

Salvini
ANSA/CLAUDIO PERI

Salvini ha risposto anche a Mario Balotelli, che aveva auspicato che l’Italia facesse più per l’integrazione degli stranieri, come avviene in altri Paesi europei come Francia e Inghilterra. «Ha parlato di politica e integrazione Balotelli. Ogni Paese ha i profeti che si merita», ha detto Salvini, con una allusione pesantemente ironica verso il calciatore, con cui da tempo si è scambia battute polemiche sui temi relativi all’immigrazione.