Fico
|

Le Iene criticano il silenzio e le contraddizioni di Roberto Fico sulla colf in nero

Le Iene criticano il silenzio e le contraddizioni di Roberto Fico sulla presunta colf in nero Imma, una donna ucraina amica della sua compagna Yvonne, in un nuovo servizio dedicato al caso. Il programma di Italia 1 ha criticato il presidente della Camera dei Deputati in particolare per due motivi: il silenzio, rotto solo da una minaccia di querela, in merito alla loro denuncia e le contraddizioni dell’avvocato di Fico, Annalisa Stile.

Le Iene criticano il silenzio e le contraddizioni di Roberto Fico sulla colf in nero

In un nuovo servizio di Antonino Monteleone trasmesso domenica 6 maggio 2018 le Iene hanno evidenziato le contraddizioni del racconto di Roberto Fico, raffrontandolo alle interviste, alla stessa presunta colf in nero Imma e un altro testimone anonimo, rimarcando come nonostante la promessa fatta nel servizio della settimana scorsa il presidente della Camera non abbia chiarito la vicenda. Monteleone sottolinea come lo stesso Fico si tradisca più volte nella spiegazione della collaborazione tra Imma, Roman e la sua compagna Yvonne. Prima nega che nella casa della sua compagna ci siano collaboratori in nero, oppure lavoratori domestici assunti con contratto regolare, per poi parlare di aiuto di un’amica e lavoretti fatti per sdebitarsi.

LEGGI ANCHE > IL RAID DEI CASAMONICA AL BAR, UNA GIOVANE DISABILE FRUSTATA CON LA CINGHIA E PRESA A CALCI

Roberto Fico però non ha spiegato queste contraddizioni negli ultimi giorni, ma al contrario, attraverso il suo legale, ha annunciato una querela contro la trasmissione di Italia 1. Secondo Le Iene il legale del presidente della Camera dei Deputati si è contraddetto in due occasioni. La prima è quando afferma che secondo il programma a casa di Roberto Fico ci sia una colf in nero: Antonino Monteleone sottolinea solo di aver insinuato un dubbio, a cui la terza carica dello Stato sarebbe tenuto a rispondere. Una spiegazione fragile, mentre più solida è il rilievo su un’altra contraddizione dell’avvocato di Roberto Fico.

Fico

Le Iene evidenziano come Roberto Fico non viva più a Posillipo,  come dice il suo avvocato, ma con la sua compagna Yvonne

Secondo il legale il presidente della Camera dei Deputati vivrebbe a Posillipo, nella casa dei suoi genitori, mentre in realtà egli stesso parla di sua abitazione riferendosi all’appartamento del Vomero che condivide con Yvonne. A Posillipo vicini di casa e negozianti del quartiete dicono di non vedere più da molti anni Fico, dopo il suo trasferimento a Yvonne. Le Iene infine rispondono alla critica di Marco Travaglio, rimarcando innanzitutto l’augurio a Yvonne per la battaglia contro la sua malattia, e spiegando come a differenza del suo compagno, terza carica dello Stato, una privata cittadina non debba rendere contoall’opinione pubblica di presunte violazioni delle normative come l’assunzione irregolare di collaboratori domestici.