Franco Battiato Alzheimer
|

È di nuovo morto Franco Battiato

Una notizia che risale al 2016 e che è stata riciclata dal solito buontempone (di pessimo gusto) in cerca di clic. In queste ore sul web si è diffusa la bufala della morte di Franco Battiato, il noto cantautore siciliano autore di brani memorabili come La Cura, Voglio vederti danzare e L’era del cinghiale bianco. Ciclicamente, insomma, viene messa in circolo la fake news della morte di uno degli artisti più celebri del panorama musicale italiano. E sarebbe anche ora di finirla.

LEGGI ANCHE > L’incredibile sfortuna di Franco Battiato: si rompe nuovamente il femore

BUFALA MORTE FRANCO BATTIATO

Secondo quanto riportato dal portale corrieredelpiemonte.altervista.org, Battiato si sarebbe accasciato al suolo dopo un dolore al petto, verosimilmente stroncato da un arrestato cardiocricolatorio, nel luogo dove avrebbe dovuto tenere un concerto. La bufala prosegue con la storia del tentativo di rianimarlo: trasportato d’urgenza all’ospedale Umberto I di Roma, sarebbe deceduto nonostante i tentativi dei medici di utilizzare un defibrillatore.

Fortunatamente si tratta di una fake news, che tuttavia non ha mancato di scatenare il panico tra gli amanti della musica di Franco Battiato e non solo. La notizia si è diffusa grazie alla condivisione dei social network, ma non trova alcun riscontro nella realtà. Del resto, sarebbe bastato controllare la data di pubblicazione della notizia (il 2016 appunto) per evitare di alimentare una voce odiosa e antipatica.

BUFALA MORTE FRANCO BATTIATO, COME STA IL CANTAUTORE

Anche perché Franco Battiato non sta attraversando un bel momento di forma. In questi giorni, infatti, si sta riprendendo da una caduta avvenuta nel novembre del 2017 che gli ha procurato la frattura del femore e del bacino. Battiato non è nuovo a questo tipo di infortuni: anche nel 2015, durante un concerto al teatro Petruzzelli di Bari, il cantautore è caduto nel corso dell’esibizione rompendosi appunto il femore.

Tuttavia, la notizia della sua morte – che si è diffusa seguendo il solito meccanismo delle bufale sul web – non può che essere uno scherzo di pessimo gusto. I fan del cantautore si aspettano di avere notizie positive sul loro idolo al più presto. Lui, che ha da poco compiuto 73 anni lo scorso 28 marzo, spera di tornare protagonista del panorama culturale italiano.