Vauro
|

Vauro elogia l’appello di Matteo Salvini contro i bombardamenti in Siria

Vauro ha elogiato su Facebook l’appello di Matteo Salvini contro i bombardamenti in Siria. Ieri mattina, mentre l’Italia si era svegliata con la notizia dell’azione militare di Stati Uniti, Regno Unito e Francia che ha colpito alcuni siti del regime siriano, il leader della Lega aveva scritto un post su Facebook e su Twitter diventato molto condiviso.

Vauro elogia l’appello di Matteo Salvini contro i bombardamenti in Siria

«Stanno ancora cercando le “armi chimiche” di Saddam, stiamo ancora pagando per la folle guerra in Libia, e qualcuno col grilletto facile insiste coi “missili intelligenti”, aiutando peraltro i terroristi islamici quasi sconfitti. Pazzesco, fermatevi. #stopwar #stopisis», il messaggio “pacifista” di Matteo Salvini. L’appello è stato elogiato e condiviso da Vauro, il vignettista noto per le sue simpatie comuniste.

Vauro

 

«Condivido e sottoscrivo parola per parola l’appello di Matteo Salvini #SIRIA #14aprile», ha scritto Vauro Senesi sul suo profilo Facebook, condividendo anche la foto dello screenshot del post del leader della Lega.

LEGGI ANCHE> USA, GB E FRANCIA BOMBARDANO LA SIRIA. TRUMP: «MISSIONE COMPIUTA». PUTIN: «È UN’AGGRESSIONE»

Un elogio sorprendente, se si considera l’enorme distanza che separa i due a livello politico. Matteo Salvini è il politico più importante dell’area di destra nazionalista, che in passato ha flirtato anche in modo aperto coi neofascisti come CasaPound, mentre Vauro Senesi è schierato a sinistra, e ha appoggiato ripetutamente le formazioni più radicali dello schieramento progressista.

Vauro
Vauro durante la conferenza stampa di presentazione del programma di approfondimento giornalistico giunto alla terza edizione e che torna dal 2 novembre in prima serata su Rai1, Roma 27 ottobre 2015. ANSA/FABIO CAMPANA

Nel 2018 ha dichiarato di aver votato Potere al Popolo, mentre negli anni 2000 Vauro faceva parte degli organismi dirigenti del Partito dei Comunisti italiani. Venerdì scorso, all’Aria che Tira, Vauro aveva attaccato Salvini per le sue posizioni di destra xenofoba, scontrandosi con il capogruppo della Lega Centinaio.