buffon arbitro
|

Buffon sull’arbitro: «Ha l’immondizia al posto del cuore» | VIDEO

Ieri sera chi ha perso più di tutti dentro la Juve è stato Gigi Buffon, che ha salutato la Champions League con un’espulsione al 93′. Quando Benatia atterra Vazquez e l’inglese Michael Oliver  indica il rigore, lui è il primo a correre incontro all’arbitro. Michael sfila il cartellino rosso e lui lo manda a quel paese.

Buffon esce così, con un Real-Juventus alle stelle, l’amarezza  e gli applausi (tanti) dello stadio spagnolo. Post partita il portiere si è sfogato.

LEGGI ANCHE > CHIELLINI ACCUSA I CALCIATORI DEL REAL MADRID DI AVER PAGATO L’ARBITRO | VIDEO

Ai microfoni di Premium Sport Buffon ha detto: «Era sicuramente una azione dubbia al 93′, dopo che all’andata non ci hanno dato un rigore al 95′. Un arbitro all’altezza non infrange il sogno di una squadra che ha messo tutto in campo per 90 minuti. Ha voluto fare il protagonista. Un essere umano non può fischiare un episodio stra-dubbio, dopo una gara del genere a meno che al posto del cuore non abbia un bidone dell’immondizia. Se non hai la personalità per stare a questi livelli, allora vai in tribuna con la famiglia, compra le patatine e goditi lo spettacolo».

Ecco qui il momento: