James Pallotta bagno
|

Quanto rischia James Pallotta per il bagno nella fontana a Piazza del Popolo

Il rapporto tra le fontane e la Roma è sempre stato piuttosto difficoltoso. Tutti si ricordano la vandalizzazione della Barcaccia da parte dei tifosi del Feyenoord, in una trasferta europea degli olandesi contro i giallorossi. Oggi, anche il giorno dopo il trionfo della Roma contro il Barcellona nella gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League, c’è una fontana al centro delle polemiche.

LEGGI ANCHE > L’esultanza di Carlo Verdone: «È un sogno, nun ce credevo: ma Nerone sì» | VIDEO

JAMES PALLOTTA BAGNO, LE POLEMICHE PER IL SUO GESTO

È quella in Piazza del Popolo, dove James Pallotta – il presidente dei giallorossi – si è tuffato per festeggiare in maniera piuttosto sui generis il grande traguardo raggiunto dalla sua squadra. Un gesto che – al di là della pittoresca goliardata – non è affatto passato inosservato. Il Codacons ha immediatamente puntato il dito sul comportamento di Pallotta, parlando di gesto «sconsiderato».

«Il tuffo di ieri di James Pallotta nella storica Fontana dei Leoni a Piazza del Popolo costerà una salata sanzione al presidente della Roma – scrive l’associazione dei consumatori in una nota -. Il Codacons ha deciso infatti di denunciare Pallotta alle autorità competenti chiedendo di elevare nei suoi confronti la sanzione prevista dalle ordinanze comunali per chi si immerge nelle fontane monumentali della capitale».

Le multe per i turisti sorpresi a bagnarsi nelle fontane della Capitale – solitamente – sono di 500 euro e sono previste da un’ordinanza del Comune di Roma. Evidentemente, lo sa bene anche James Pallotta che, questa mattina, dopo aver ritrovato un po’ di sobrietà, si è ricordato del ruolo «istituzionale» che ricopre e ha chiesto scusa alla sindaca di Roma Virginia Raggi. Ha inoltre affermato – in una cordiale telefonata – che intende pagare la multa prevista per il suo comportamento. James Pallotta e Virginia Raggi, poi, si incontreranno questo pomeriggio.

JAMES PALLOTTA BAGNO: «PAGHERÒ LA MULTA»

Nella tarda serata di ieri, il video del bagno di James Pallotta all’interno della Fontana dei Leoni  –  con tanto di capriola – ha fatto il giro dei social network: il suo successo può essere paragonato soltanto a quello dell’esultanza smodata di Carlo Verdone, pubblicata sempre su Facebook attraverso un video. Una licenza per una serata che senz’altro ha lasciato il segno nella storia di Roma e della Roma.