Rita Dalla Chiesa e Fabrizio Bracconeri litigano sull’agnello mangiato a Pasqua

di Redazione | 03/04/2018

Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa e Fabrizio Bracconeri hanno discusso in modo acceso su Twitter sull’agnello mangiato a Pasqua dal conduttore TV. I due colleghi, che hanno spesso lavorato assieme in televisione, hanno poi risolto in modo affettuoso il loro bisticcio sull’alimentazione carnivora.

 

Rita Dalla Chiesa e Fabrizio Bracconeri litigano sull’agnello mangiato a Pasqua

Fabrizio Bracconeri, che sui social media si è spesso distinto per post provocatori, ha iniziato il thread twittando ironicamente sull’agnello mangiato per Pasqua: «Devo dire che l’agnello è buono ma un po’ pesante….forse ho esagerato!!! Stasera pure al forno con patate».

 

Il doppio agnello degustato con grande enfasi da Bracconeri ha lasciato perplessa la collega, e amica, Rita Dalla Chiesa, che è animalista convinta e ha più volte affermato di non mangiare più carne. La conduttrice TV ha twittato al suo collega di Forum: «Ma come cavolo si fa a mangiare un agnellino? Non potevi lasciarlo vivere? Non avevi proprio niente altro da mangiare??????», ottenendo una replica politica da Bracconeri.

LEGGI ANCHE> GRINDR HA DIFFUSO DATI DEI SUOI UTENTI A TERZI (INCLUSI QUELLI SULL’HIV)

L’ex Bruno Sacchi dei Ragazzi della Terza C ha parlatodell’agnello come tradizione culinaria da rispettare, con una tesi nazionalista fedele al suo credo politico destrorso. Rita Dalla Chiesa e Fabrizio Bracconeri hanno proseguito il dibattito su Twitter con toni anche aspri, prima degli ultimi tweet, in cui i due hanno professato reciproca amicizia e grande simpatia.

Sui social media aveva fatto piuttosto discutere una risposta di Rita Dalal Chiesa a Bracconeri, in cui gli diceva che con lei aveva chiuso, anche se poi la conduttrice ha derubricato l’espressione a suo tipico intercalare con gli amici.