Camere
|

Carfagna, Fontana, Spadoni e Rosato sono stati eletti vicepresidenti della Camera

Mara Carfagna di Forza Italia, Maria Edera Spadoni del M5s, Ettore Rosato del Pd e Lorenzo Fontana delle Lega sono stati eletti vicepresidenti della Camera dei deputati.

LEGGI ANCHE > Quando il Pd faceva come i 5 stelle oggi

A confermare la notizia lanciata da Public Policy è stato lo scrutinio dei voti: Carfagna con 259, Spadoni 213, Rosato con 204 e Fontana 222.

Al ruolo di questori sono stati invece eletti Riccardo Fraccaro del Movimento 5 stelle (269 voti); Gregorio Fontana di Forza Italia (232) ed Edmondo Cirielli di Fratelli d’Italia (213). Non ce l’ha fatta l’esponente del Partito democratico Rosa Maria Di Giorgi (112 preferenze).

Nella giornata di mercoledì 28 marzo sono stati eletti i vice-presidenti del Senato: Roberto Calderoli (Lega), Ignazio La Russa (Fratelli d’Italia), Paola Taverna (M5S) e Anna Rossomando (Pd). I questori invece saranno Antonio De Poli (Forza Italia), Paolo Arrigoni (Lega) e Laura Bottici (M5S).

Nomine, quest’ultime, che hanno fatto polemizzare il Pd, il quale non ha ottenuto nessun questore: “Siamo di fronte all’espressione del gioco democratico – ha commentato il segretario dimissionario Matteo Renzi – quando c’era il Pd tutti parlavano di poltronismo, ora che c’è il M5s si dice ‘espressione della volontà popolare’. Ecco, l’espressione della volontà popolare ‘is the new’ spartizione di poltrone“.