La bufala di Frizzi che «ha sempre sognato un governo a 5 stelle»

di Gianmichele Laino | 28/03/2018

Bufala Frizzi M5S

Da questa mattina sta circolando una card bufala su Fabrizio Frizzi. Secondo questa immagine, diventata virale sui social network, il conduttore scomparso lo scorso 26 marzo 2018 avrebbe dichiarato in passato: «Ho sempre sognato un governo a 5 stelle: spero che un giorno ce la facciano, se lo meritano». La card è stata diffusa da una pagina M5S Lombardia che ha accompagnato l’immagine con il lancio «Grande Fabrizio! Realizzeremo il tuo sogno!».

LEGGI ANCHE > «Chi se ne frega del personaggio pubblico?»: la rivolta del pubblico di Uomini e Donne

BUFALA FRIZZI M5S, COSA È SUCCESSO IN RETE

BUFALA FRIZZI M5S, L’ACCOUNT È STATO PALESEMENTE CREATO AD ARTE

Ovviamente, non si tratta di una pagina ufficiale del Movimento 5 Stelle della Lombardia (l’account è stato aperto appositamente per lanciare questa bufala su Facebook, qualche ora prima della pubblicazione del post) e – come dovrebbe essere ormai chiaro a tutti – questo tipo di contenuto è un vero e proprio fake. A sottolinearlo è stata, tra gli altri, anche la blogger del Fatto Quotidiano Gisella Ruccia.

Il compianto Fabrizio Frizzi, in ogni caso, non ha mai espresso pubblicamente questo endorsement nei confronti del Movimento 5 Stelle e, pertanto, il contenuto proposto da questo account fake non è assolutamente credibile. Eppure, c’è tanta gente che ci è cascata. Evidentemente, la bufala è stata creata ad arte per prendere in giro tutti quelli che accusano il Movimento 5 Stelle di credere eccessivamente alle bufale e di non verificare la fonte. Paradosalmente, questi ultimi sono caduti nella trappola di qualcuno che deve essere abituato a creare contenuti di questo tipo.

La conferma è arrivata qualche minuto fa da creatore stesso della bufala, Ermes Maiolica che molto spesso confeziona fake news per scopi di satira sugli utenti del web:

La bufala nasce sia dalla grande emozione collettiva suscitata dalla morte di Fabrizio Frizzi, sia dall’attualità politica che ci mostra un Movimento 5 Stelle ormai in procinto quantomeno di tentare una esperienza di governo (tra pochi giorni, subito dopo Pasqua, ci saranno le consultazioni tra le forze presenti in Parlamento e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella). La suggestione di un «Fabrizio Frizzi grillino» unisce tutti gli elementi classici che rendono una bufala virale. Come è successo, purtroppo.