trump incontro kim
|

Trump parla dell’incontro tra Kim Jong-Un e Xi Jinping: «Ora non vede l’ora di incontrarmi»

Un po’ di suspence sull’incontro tra Kim Jong-Un e Xi Jinping a Pechino. Qualcuno l’aveva messo in dubbio, poi la Cina si è sbottonata confermando la visita del presidente della Corea del Nord. Ma a dare ulteriori indicazioni sull’esito dell’incontro tra il leader di Pyeongyang e quello di Pechino è il presidente Donald Trump che, al risveglio, ha subito comunicato agli Stati Uniti con un tweet l’esito dell’incontro tra Kim e Xi.

LEGGI ANCHE > Un summit storico: entro maggio Donald Trump incontrerà Kim Jong-Un

TRUMP INCONTRO KIM POSSIBILE? IL TWEET DEL PRESIDENTE AMERICANO

«Questa notte – ha scritto Trump – ho ricevuto un messaggio da Xi Jinping, il cui incontro con Kim Jong Un è andato molto bene. Ha detto che Kim non vede l’ora di incontrarsi con me. Nel frattempo, sfortunatamente, il massimo livello di allerta sulle sanzioni e le pressioni devono essere mantenute a ogni costo».

TRUMP INCONTRO KIM, FONDAMENTALE LA MEDIAZIONE DI PECHINO

Fino a questo momento, non era ancora trapelato nulla su un incontro che era stato tenuto segreto fino alla fine e che, comunque, si è svolto seguendo l’intero cerimoniale (sebbene non ci siano state telecamere a documentarlo). L’ammissione di Trump, dunque, mostra una Corea del Nord e una Cina che sembrano aver ritrovato l’armonia perduta negli ultimi tempi, da quando cioè Kim Jong-Un ha forzato la mano con i suoi esperimenti nucleari.

Inoltre, sempre in questo solco, un possibile incontro con Trump all’orizzonte si inserisce nella linea di un concreto dialogo, con la Cina di Xi Jinping pedina fondamentale di una mediazione necessaria. Ora, gli occhi di tutto il mondo sono puntati su questo ipotetico meeting, che in base alle prime indicazioni dovrebbe avvenire entro il prossimo mese di maggio.

(Credit Image: © RMV via ZUMA Press)