Facebook: si cancella Elon Musk, padre di Tesla e Space X

di Redazione | 23/03/2018

elon musk

Elon Musk si è cancellato da Facebook. Dopo le proteste seguite allo scandalo Cambridge Analytica, l’imprenditore ha fatto rimuovere le pagine delle sue due aziende, Space X e Tesla, che ora risultano non raggiungibili.

LEGGI ANCHE > FACEBOOK SI SCUSA PER AVER MINACCIATO DI DENUNCIA I GIORNALISTI DI CAMBRIDGE ANALYTICA

L’hashtag #deletefacebook raccoglie quindi un grande estimatore. L’idea generalizzata di cancellarsi da Facebook è stata lanciata dopo che la società britannica ha utilizzato i dati di cinquanta milioni di utenti per aiutare Trump nella sua campagna elettorale. Un utente ha scritto a Elon Musk chiedendogli se avrebbe partecipato alla protesta contro Menlo Park e l’imprenditore ha risposto con un primo laconico “Cos’è Facebook?”. A un altro utente che ha pubblicato gli screenshot della pagina dedicata a Space X e di una che porta proprio il nome di Musk – ma non sembra ufficiale – l’imprenditore ha risposto: “E’ la prima volta che le vedo. Quella a sinistra sembra ufficiale, fra poco sara’ sparita”.