pasquale vitiello
|

Terzigno, Pasquale Vitiello si è suicidato con la stessa pistola con cui ha ucciso Immacolata

È stato trovato a Terzigno (Napoli) il corpo senza vita di Pasquale Vitiello, marito di Immacolata Villani, la donna di 31 anni uccisa ieri davanti alla scuola elementare dove aveva accompagnato la figlia. Il corpo del 36enne è stato trovato non lontano dalla scuola dove la moglie ieri aveva accompagnato la figlia poco prima di essere uccisa, in via Vicinale Mauro Vecchio, in un rudere circondato dalla vegetazione nella frazione di Boccia al Mauro. L’uomo si è suicidatosi è tolto la vita con la stessa arma con cui ha ucciso Immacolata, una pistola di piccolo calibro con matricola abrasa.

 

LEGGI ANCHE > IMMACOLATA VILLANI È STATA UCCISA, DUE VOLTE

 

Trovato morto Pasquale Vitiello, il marito di Immacolata Villani: si è suicidato

Pasquale Vitiello era ricercato da ieri. Sarebbe lui infatti l’uomo con il quale Immacolata è stata vista ieri mattina: la donna stava discutendo animatamente con un uomo che ha estratto una pistola e ha sparato, per poi salire a bordo di uno scooter e scappare via. Immacolata aveva denunciato il marito per maltrattamenti pochi giorni fa ed era andata via di casa insieme alla figlia. Stando a quanto riportato da agenzie di stampa dall’esame del medico legalo, Vitiello si sarebbe tolto la vita ieri, presumibilmente poco dopo l’uccisione della moglie.

(Foto da archivio Ansa scattata nei pressi della scuola elementare il giorno dell’uccisione. Credit: ANSA / CIRO FUSCO)