La scrutatrice mette a soqquadro il seggio, i carabinieri la fermano e la portano in ospedale

di Redazione | 04/03/2018

scrutatrice

Una donna, scrutatrice in un seggio, mette a soqquadro una sezione elettorale, poi viene fermata dai carabinieri e portata in ospedale. È quanto accaduto ad Arpino, una frazione del comune di Casoria, in provincia di Napoli. Secondo la ricostruzione dei militari dell’Arma, intervenuti sul posto su richiesta del presidente di seggio, la donna ha improvvisamente iniziato a inveire contro i presenti e poi ha strappato l’elenco degli aventi diritto al voto. I carabinieri l’hanno fermata e, come riferito proprio da fonti dei Cc, portata in ospedale per accertare le sue condizioni di salute.

 

LEGGI ANCHE > IL LIVEBLOG DELLE ELEZIONI POLITICHE 2018: NOTIZIE E DATI SU AFFLUENZA, EXIT POLL E RISULTATI

 

(Foto: ANSA / ORIETTA SCARDINO)