Tv

John Oliver prende in giro le elezioni politiche italiane | VIDEO

di Redazione | 26/02/2018

John Oliver

John Oliver, uno dei comici più famosi della TV americana, ha dedicato l’ultimo episodio del suo programma Last Week Tonight alle elezioni italiane.

John Oliver prende in giro le elezioni politiche italiane | VIDEO

In un video di poco più di 20 minuti pubblicato sul canale YouTube della sua TV, HBO, è possibile rivederlo integralmente. Si tratta di un pezzo di satira fantastico, che ridicolizza come meglio non si potrebbe la più squallida campagna elettorale della storia recente, concentrandosi sulla mancanza di alternative credibili per gli elettori italiani.

John Oliver parte evidenziando come le elezioni italiane del 4 marzo siano molto importanti per l’Europa e per il resto del mondo per due motivi. Il primo motivo è la ripresa del fascismo, da non sottovalutare visto che l’ultima volta che il fascismo era arrivato al potere nel nostro Paese Benito Mussolini era stato il Turner del “casinaro” Hitler. La battuta si basa un film degli anni ottanta con Tom Hanks che raccontava le avventure del detective Steve Turner e del suo cane, Hooch, tradotto nel titolo del film come il “casinaro” per i pasticci che combinava.

LEGGI ANCHE > ALESSIA D’ALESSANDRO AMMETTE DI NON ESSERE UN’ECONOMISTA, SMENTENDO LUIGI DI MAIO

Il secondo motivo di preoccupazione globale rappresentato dall’Italia è il nostro elevato debito pubblico, secondo solo alla Grecia in Eurozona. Dopo aver ironizzato sull’allarme fake news che domina le elezioni italiane – e sull’allarme di Papa Francesco che le ha paragonate alle feci – John Oliver prende in giro prima Matteo Renzi e la sua “fuga” dopo il referendum costituzionale, poi il M5S.

 

Prima sfotte il Vaffa Day di Beppe Grillo, che secondo John Oliver potrebbe diventare un’ottima cartolina per i regali, “Fuck off day”, e poi ironizza sulla giovane età e impreperazione di Luigi Di Maio. Il comico inglese critica sopratutto la posizione contraria alla vaccinazione obbligatoria del morbillo presa dal M5S, scherzando amaramente sui 4 morti verificatisi in Italia lo scorso anno: «Come morire in fila da Blockbuster».

John Oliver poi si dedica a Salvini. Come per Renzi, il comico mostra quando i due leader politici avevano partecipato a due programmi di Canale 5 negli anni ottanta e novanta, divertendosi con le prese in giro di Mike Bongiorno al futuro presidente del Consiglio. John Oliver definisce Salvini una Mary Poppins fascista per la sua proposta di fare pulizia di masse nei quartieri dei migranti.

La clip più lunga di Last Week Tonight è dedicata al ritorno di Silvio Berlusconi, così sconvolgente per John Oliver da spingerlo a candidarsi anch’egli alla presidenza del Consiglio. Uno scherzo basato sulla mancanza di esplicito divieto costituzionale per uno straniero di assumere la guida del governo italiano, arricchitto da una parodia della Ruota della Fortuna di Mike Bongiorno a cui partecipa lo stesso Oliver.

Foto copertina: sceenshot del canale Youtube/Last Week Tonight