Di Maio sbaglia ancora il congiuntivo: «Noi volessimo…» | VIDEO

di Redazione | 11/01/2018

Il vicepresidente della Camera e candidato premier del M5S Luigi Di Maio sbaglia ancora verbo: «Il Movimento 5 Stelle ha detto che… noi volessimo fare un referendum sull’euro…», ha detto nel corso di un’intervista rilasciata a Primocanale, tv regionale ligure, a Terrazza Colombo condotta da Andrea Scuderi. Le immagini sono state molto condivise in rete su Facebook scatenando l’ironia degli utenti. Il leader 5 Stelle viene spesso preso in giro per le gaffe sulla concordanza dei tempi, su congiuntivi e condizionali sbagliati. Un anno fa sbagliò tre volte di seguito l’uso del congiuntivo in alcuni messaggi sui social network, due volte su Twitter e una su Facebook. «Se c’è il rischio che soggetti spiano massime istituzioni dello Stato qual è livello di sicurezza che si garantisce alle imprese e cittadini?», fu il primo messaggio su Twitter. Poi la modifica: «Se c’è rischio che massime istituzioni dello Stato venissero spiate…». E su Facebook: «Se c’è il rischio che due soggetti spiassero…».

(Immagine: screenshot da video di Luigi Di Maio a Primocanale)