ospiti sanremo 2018
|

Gli ospiti e i super ospiti al Festival di Sanremo 2018, da Sting a Fiorello: tutti i nomi

Non solo canzoni e cantanti in gara. Non solo competizione e premiazioni. Non solo classifiche e vincitori. Il Festival della Canzone Italiana è molto atteso anche per la partecipazione alla kermesse in qualità di ospite o super ospite di molte star nazionali e internazionali del mondo della musica e dello spettacolo. Sanremo 2018 non fa eccezione. Le voci e le anticipazioni sugli artisti non in gara, italiani o stranieri, che potrebbero salire sul palco del Teatro Ariston sono cominciate a circolare diversi mesi prima dell’inizio della manifestazione canora.

 

LEGGI ANCHE > Il programma di Sanremo 2018

 

OSPITI SANREMO 2018

Come ospiti di Sanremo 2018 sono stati subito indicati una serie di artisti molto noti al pubblico del Festival. Già a metà novembre il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni tra i possibili artisti invitati come super ospiti del Festival citava Laura Pausini e Gianni Morandi, nomi poi confermati. Protagonisti all’Ariston saranno anche James Taylor, e il duo composto da Sting e Shaggy. Per quanto riguarda gli altri ospiti italiani ci saranno FiorelloGianna Nannini e i Negramaro. Va ricordato che molti ospiti a Sanremo saliranno sul palco soprattutto nella quarta serata di venerdì 9 febbraio. Il regolamento del Festival prevede infatti per quella serata una nuova esibizione di tutti i 20 cantanti della sezione campioni in gara: ognuno dei 20 big interpreterà il suo brano, eventualmente con diverso arrangiamento musicale, insieme ad un artista ospite.

FIORELLO

Fiorello sarà ospite della prima serata di Sanremo 2018. Per il 57enne showman siciliano è un ritorno. Già a inizio carriera su al Festival come inviato per la radio. Nel 1995 partecipò al Festival, in gara, con il brano ‘Finalmente tu’. In seguito è stato ospite. Nel 2001 e nel 2002, edizioni condotte da Raffaella Carrà e Pippo Baudo.

LAURA PAUSINI

Laura Pausini, 43 anni, ha cominciato la sua carriera proprio a Sanremo, quando, giovanissima, nel ’93, s’impose nella sezione giovani con la canzone ‘La solitudine’. Da allora una lunga carriera ricca di successi in Italia e all’estero. Secondo alcune stime ha raggiunto i 70 milioni di dischi venduti in tutto il mondo. Ha ricevuto 255 dischi di platino. Dopo la vittoria tra le nuove proposte la Pausini ha partecipato al Festival anche l’anno successivo, classificandosi al terzo posto con il brano ‘Strani amori’.

GIANNI MORANDI

Oltre ad essere più volte protagonista a Sanremo come cantante, Gianni Morandi, 73 anni, ha presentato due edizioni del Festival. Nel 2011 ha condotto la kermesse affiancato da Belen Rodriguez, Elisabetta Canalis e Luca e Paolo, edizione vinta da Roberto Vecchioni con la canzone ‘Chiamami ancora amore’. L’anno successivo ha presentato la manifestazione dell’Ariston affiancato da Rocco Papaleo e Ivana Mrazova, edizione vinta da Emma Marrone con ‘Non è l’inferno’. Nel 1987 Morandi ha vinto Sanremo con ‘Si può dare di più’, interpretata con Umberto Tozzi ed Enrico Ruggeri.

GIANNA NANNINI

A 63 anni, oltre 40 di carriera, 29 album pubblicati, Gianna Nannini può essere considerata una delle voci più importanti del rock e della musica italiana. Torna al Festival dopo tre anni. Fu super ospite durante la serata finale di Sanremo 2015.

NEGRAMARO

I Negramaro tornano al Festival a 13 anni dalla loro prima performance sanremese. È anche grazie alla kermesse ligure se la band pop rock nei primi anni 2000 divenne nota al grande pubblico. Nel 2005 con il brano ‘Mentre tutto scorre’ vinse il premio della sala stampa nonostante il mancato passaggio alla finale nella categoria nuova proposte.

JAMES TAYLOR

James Taylor, 69 anni, è uno dei più noti cantautori americani degli anni ’70. Il suo stile è ben definito, può essere considerato un mix di diversi generi musicali. Dal blues al jazz, dal country al soul e al rock.

STING E SHAGGY

Due big del mondo della musica internazionale come Sting e Shaggy si esibiranno all’Ariston insieme per rendere omaggio alla canzone italiana. La loro performance è anche un modo per presentare l’album scritto a quattro mani di prossima uscita. Shaggy, rapper giamacainano naturalizzato statunitense, raggiunse la fama a livello mondiale nel 1995 grazie al brano ‘Boombastic’, uno dei singoli più venduti dell’anno. È già salito sul palco dell’Ariston, nel 2012, quando ha partecipato alla serata delle cover del Festival, duettando con Chiara Civello.

OSPITI E DUETTI CON I BIG NELLA QUARTA SERATA

Per quanto riguarda, infine, gli ospiti della quarta serata che saranno sul palco di Sanremo 2018 al fianco dei 20 cantanti big:  Annalisa si esibirà con Michele Bravi; Enzo Avitabile e Peppe Servillo con Avion Travel e Daby Touré; i Decibel con Midge Ure; Diodato e Roy Paci con Ghemon; Elio e le Storie Tese con i Neri per Caso; Ermal Meta e Fabrizio Moro con Simone Cristicchi; Giovanni Caccamo con Arisa; Le Vibrazioni con Skin; Lo Stato Sociale con il Piccolo Coro dell’Antoniano e Paolo Rossi; Luca Barbarossa con Anna Foglietta; Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico con Alessandro Preziosi, Renzo Rubino con Serena Rossi; Mario Biondi con Ana Carolina e Daniel Jobim; Max Gazzè con Rita Marcotulli e Roberto Gatto; Nina Zilli con Sergio Cammariere; Noemi con Paola Turci; Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con Giusy Ferreri; Red Canzian con Marco Masini; Ron con Alice; The Kolors con Tullio De Piscopo ed Enrico Nigiotti.

(Ultimo aggiornamento il 30 gennaio 2018 alle ore 20.25. Foto di copertina da archivio Ansa. Credit immagine: ANSA / CLAUDIO ONORATI)