La prima partita della Chapecoense dopo il disastro aereo

di Redazione | 23/01/2017

Chapecoense

La Chapecoense è tornata in campo a quasi due mesi dal disastro aereo che ha ucciso 71 passeggeri. La partita contro il Palmeiras, un’amichevole, è stata caratterizzata da un’enorme emozione. Il momento di maggior commozione è arrivato quando tre dei sei giocatori sopravvissuti hanno ricevuto la Copa Sudamericana, la competizione assegnata alla squadra brasiliana dopo la tragedia. Il volo era caduto prima che la Chapecoense raggiungesse l’aeroporto di Medellini per giocare la finale di andata della Copa Sudamericana.

LEGGI ANCHE > Maltempo Palermo, esonda un torrente: 63enne muore annegato