Amatrice, 6 rinviati a giudizio compreso l’ex sindaco Sergio Pirozzi

di Gaia Mellone | 11/10/2019

Amatrice, 6 rinviati a giudizio compreso l'ex sindaco Sergio Pirozzi

Il tribunale di Rieti ha rinviato a giudizio sei persone per il crollo di una palazzina ad Amatrice in seguito al sisma del 24 agosto 2016, dove persero la vita 7 inquilini. Tra gli imputati ci sarà anche l’ex sindaco Sergio Pirozzi.

Amatrice, 6 rinviati a giudizio compreso l’ex sindaco Sergio Pirozzi

LEGGI ANCHE> L’Aquila 10 anni dopo, Bertolaso: «Fatto tutto il necessario non come altri ad Amatrice»

Anche l’ex sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi figura tra i rinviati a giudizio dal gup del Tribunale di Rieti Giovanni Porro. Il processo che inizierà il 6 febbraio 2020, vedrà Pirozzi e gli altri imputati accusati di disastro colposo plurimo, omicidio colposo plurimo e lesioni personali colpose. Il procedimento accerterà le responsabilità dei sei in merito al crollo che uccise sette inquilini di una palazzina ex Inca Casa situata in piazza Augusto Sagnotti nella città di Amatrice, avvenuto dopo il sisma che colpì la zona il 24 agosto 2016.

 

(Credits immagine di copertina:  ANSA/ANGELO CARCONI)

TAG: Amatrice