Walter Zenga dice che «la libertà data a mia moglie si è rivoltata contro»

Il post su Instagram, poi, è stato cancellato dall'ex portiere

di Redazione | 07/10/2020

Walter Zenga

Da ore, ormai, Walter Zenga è stato travolto da una polemica sui social network. L’ex allenatore del Cagliari ed ex portiere della nazionale di calcio italiana aveva scritto su Instagram la notizia della sua separazione dalla moglie Raluca Rebedea. In modo particolare, a corredo di una foto della coppia, Zenga aveva raccontato così la vicenda.

LEGGI ANCHE > Walter Zenga riceve il tapiro d’Oro da Striscia la Notizia

Walter Zenga divorzia e racconta così la vicenda

Quello che è apparso negli ultimi giorni sui media, sul divorzio della famiglia Zenga, è vero. Non volevo che io e mia moglie arrivassimo a questo punto, ma la vita è piena di sorprese. Io e mia moglie Raluca non siamo una coppia da qualche tempo, purtroppo i rapporti tra noi si sono raffreddati sia per la distanza tra di noi, creata a causa del mio lavoro di allenatore, ma anche perché non riconosco più la donna che mi stava accanto per 14 anni di matrimonio! Mia moglie è radicalmente cambiata, ha deciso di prendere un’altra strada su cui andrà da sola d’ora in poi. La libertà che le ho sempre dato si è in qualche modo rivoltata contro di noi… Per rispetto per ciò che abbiamo vissuto insieme e per i nostri figli non posso darvi molti dettagli, soprattutto perché ho già chiesto il divorzio presso la Corte d’Appello di Dubai. Spero e vi chiedo di rispettare la mia privacy e lasciare che la vita prenda il suo corso naturale.

Il post ha iniziato a diventare virale quando la giornalista Selvaggia Lucarelli ha fatto notare una particolare espressione infelice che l’ex portiere aveva scritto nel post originale (in lingua romena). Ovvero, quella sulla «libertà data alla moglie» che è stata interpretata come un desiderio di possesso e di controllo sulla donna che era sposata con Zenga da ormai 14 anni.

Da quel momento in poi, l’ex calciatore e allenatore è stato travolto dalle polemiche, tanto da decidere di cancellare il post su Instagram. L’espressione è stata utilizzata con troppa leggerezza, risultando aderente a una visione troppo patriarcale della famiglia. Un divorzio ha sempre delle dinamiche complesse, in cui non è opportuno entrare, visto anche il coinvolgimento di minori. Tuttavia, è stato Walter Zenga a decidere di parlare di questo aspetto della sua vita privata, esponendosi così alle segnalazioni da parte di chi, in quelle parole, ha visto una caduta di stile.

FOTO: immagine utilizzata da Walter Zenga sul suo account Instagram a corredo del post sul divorzio