Dopo Carola Rackete, Libero fa voyeurismo anche con Virginia Raggi in spiaggia

di Redazione | 24/07/2019

Virginia Raggi costume
  • Libero ha pubblicato le fotografie di Virginia Raggi in costume

  • Ovviamente, sono state accompagnate da titoli ammiccanti per i lettori

Il gossip dovrebbe restare, soprattutto in questa stagione estiva, confinato sulle pagine dei rotocalchi appositi. Chi di Alfonso Signorini ha pubblicato delle foto in costume ‘rubate’ alla sindaca di Roma Virginia Raggi, che si era concessa un momento di relax in barca ad Anzio. Libero, ovviamente, le ha rilanciate, con il suo solito taglio voyeuristico, che lo aveva portato – negli scorsi giorni – a soffermarsi sull’abbigliamento di Carola Rackete, arrivata in procura ad Agrigento senza reggiseno.

Libero su Virginia Raggi costume

Nella sezione denominata ‘Urca‘, Libero ha titolato: «Virginia Raggi, il fisico da urlo sfoggiato in spiaggia: così viene immortalata in spiaggia con il marito». Il titolo social è ancora più esplicito: «lato B da urlo e forma pazzesche», con tanto di lancio su Facebook: «Versione super sexy quella di Virginia Raggi al mare: lato B da urlo e fisico invidiabile».

Ovviamente, le fotografie del settimanale – una classica zoomata su Virginia Raggi in costume da bagno – sono assolutamente innocenti. Il resto sono tutte costruzioni del sito web di Libero, che ammicca al suo lettore. Non è la prima volta che succeede in questa settimana. Soltanto qualche giorno fa, infatti, la versione online del quotidiano diretto da Pietro Senaldi aveva sollevato un polverone su Carola Rackete, presentatasi in procura senza reggiseno.

Virginia Raggi costume, il precedente di Libero con Carola Rackete

Quest’ultimo articolo ha causato anche una protesta sui social network, con due donne torinesi che – come gesto di solidarietà nei confronti della capitana della Sea Watch – hanno indetto il #freenipplesday per il prossimo 27 luglio: tutte le donne sono state invitate a presentarsi sul luogo di lavoro o in giro per le rispettive città di appartenenza senza il reggiseno.

TAG: Libero