Umberto Smaila la tocca pianissimo: «Noi con le Ferrari ci declassano. In India vivono con gli escrementi di vacca ma ai mercati non importa»

di Redazione | 21/10/2018

Umberto Smaila
  • L'attore non ha apprezzato il declassamento da parte dell'agenzia di rating Moody's

  • Il tweet è stato rilanciato da Selvaggia Lucarelli

  • Umberto Smaila non sembra avere capito la logica dei mercati

L’attore Umberto Smaila, una volta appresa la notizia del declassamento da parte dell’agenzia di rating Moody’s, si è lasciato andare ad un commento molto piccato contro i mercati, non capendone la logica.

Umberto Smaila, commento fuori luogo su declassamento Moody’s

Smaila, infatti, in un tweet ha scritto: “#pdm. Noi abbiamo le Ferrari ,Dolce e Gabbana, Ronaldo ,il Sassicaia e #Moody’s ci declassa.L’#India dove milioni di individui vivono tra escrementi di vacca ai limiti della sopravvivenza ha un’economia in grande considerazione per i mercati!Continuano a prenderci per il culo“.

Umberto Smaila, la reazione della rete

Un utente, Luigi #Antifascista, gli ha fatto subito notare la gaffe: “Purtroppo quando uno è ignorante, nel senso che proprio ignora i rudimenti dell’economia, scrive cavolate come piovesse“.

Gianni Pinoli, nel commentare le parole di Umberto Smaila, è stato ancora più chiaro: “Il problema è che c’abbiamo pure te Povia e la Pavone”.

Ci ha pensato un altro utente a spiegare in poche parole la vicenda del declassamento rispetto all’India: “I debiti sono sovrani che c’entrano con aziende private ? …. mamma mia qui ci vuole @neniambulance”.

ll tweet incriminato è stato rilanciato da Selvaggia Lucarelli, che si è lasciata andare a un commento pacato: “Macroeconomia da pianobar“.

(Foto credits: Ansa)