Il leghista che manifesta (da solo) vestito da pinguino contro le Sardine a Bologna

di Enzo Boldi | 24/11/2019

Umberto La Morgia

Lo politica è diventata uno zoo e c’è chi – un rappresentante della Lega in provincia di Bologna – ha pensato di rispondere al movimento delle Sardine presentandosi in Piazza Maggiore, nel centro del capoluogo dell’Emilia Romagna, vestito da pinguino. Il motivo? Denunciare le affinità politiche a sinistra degli organizzatori di queste manifestazioni contro il populismo e il sovranismo di Matteo Salvini. Il protagonista di questa vicenda è il consigliere comunale del Carroccio a Casalecchio di Reno Umberto La Morgia.

LEGGI ANCHE > Come Salvini si è «appropriato» dei gattini di Civati e come l’idea si sta rivelando un boomerang

A condividere lo scatto sui social è stato proprio il rappresentante della Lega che, sabato pomeriggio, ha deciso di indossare un travestimento da grande pinguino, andare in piazza Maggiore a Bologna e far finta di addentare una grossa sardina, presumibilmente in plastica.

Umberto La Morgia, il leghista che si traveste da pinguino

Il consigliere comunale di Casalecchio di Reno ha attirato l’attenzione di molti passanti che, vedendo la scena – come raccontato da lui stesso -, si sono messi a ridere. Insomma, vedere un uomo (senza neanche sapere di chi si trattasse) vestito in quel modo non poteva che scatenare ilarità tra la gente e i turisti che nel tardo pomeriggio di sabato si trovavano a passare per piazza Maggiore.

I pinguini contro le sardine

Una manifestazione, in solitaria, per denunciare le adesioni a partiti di sinistra delle famose sardine che stanno riempiendo le piazze di tutta Italia contro Sardine. Un movimento nato proprio a Bologna. E la protesta-denuncia – come se non fossero ovvi gli ideali di sinistra di chi si espone contro la Lega e il suo leader – che ricalca il pensiero di una pagina nata sui social, che prende proprio il nome de ‘I pinguini’, animale che si ciba proprio di quei pesci.

(foto di copertina: da profilo Facebook del consigliere leghista La Morgia)

TAG: Sardine