L’ennesimo post di Trump ‘censurato’ da Twitter

di Enzo Boldi | 19/06/2020

Twitter contro Trump
  • Il tweet pubblicato nella notte italiana con la scritta: «contenuto manipolato»

  • Il video modificato è quello dei due bambini (uno bianco e l'altro nero) che corrono ad abbracciarsi

  • Twitter contro Trump, la guerra è aperta

Aveva pubblicato un video – manipolato – per contestare le fake news, ma alla fine anche quel contenuto è stato segnalato come non vero da parte del team di Twitter. Accade nuovamente a Donald Trump che nella notte italiana ha condiviso sul proprio profilo social un filmato modificato. Si tratta di quel video di due bambini – uno bianco e uno nero – che si corrono incontro per poi abbracciarsi. Quel che compare nella versione proposta dal Presidente Usa, però, è stato ‘corretto’ per dare adito alle teorie di una campagna mediatica contro di lui. E, alla fine, Twitter contro Trump che viene nuovamente ‘censurato’.

LEGGI ANCHE > Il fact-checking di Twitter sotto il post di Trump, che accusa il social di interferire con le elezioni

Il video, come detto, è uno di quelli divenuti virali nell’ultimo periodo. Sia parlando della fine del lockdown, sia parlando di razzismo. Ma la versione pubblicata da Donald Trump (nella sua fase iniziale) ha invertito la conclusione con l’inizio. Il tutto condito da una scritta in sovrimpressione che, secondo il Presidente Usa, mostrerebbe come i media trattino gli episodi di razzismo negli Stati Uniti, addossando la colpa a lui per quanto accade. Ecco il contenuto segnalato da Twitter contro Trump.

Twitter contro Trump, un altro contenuto ‘censurato’

Il filmato non è stato cancellato, perché non si tratta di una vera e propria fake news. Ma sul profilo Twitter di Donald Trump, sotto al post, appare la segnalazione per gli utenti: «Contenuto manipolato». Insomma, chi guarda quel video deve sapere che è stato modificato prima della pubblicazione. La manipolazione è tutta nelle fasi iniziali: nel filmato proposto dal Presidente Usa, infatti, si mostra un bambino nero che fugge via da uno bianco, mentre in sovrimpressione appare la scritta «bambino terrorizzato fugge da bambino razzista» e «il bambino razzista, probabilmente, è un elettore di Trump».

(foto di copertina: da profilo Twitter di Donald Trump)