Donald Trump ha detto che Sadiq Khan è un «perdente»

di Gaia Mellone | 03/06/2019

Trump contro Khan
  • La visita di Donald Trump nel Regno Unito durerà tre giorni a partire da oggi, e si concluderà a Portsmouth

  • Ieri Sadiq Khan aveva chiarito che Donald Trump non era il benvenuto, e la cena in suo onore verrà disertata anche da Corbyn, Bercow e Meghan Markle

  • Oggi pomeriggio volerà nuovamente il "Donald Trump baby balloon"

Si apre tra le polemiche la visita del presidente Usa nel Regno Unito. Lo scontro è Trump contro Khan: il Tycoon ancora prima di atterrare ha twittato contro il sindaco di Londra,  definendolo un «perdente». La visita però non è gradita a diverse figure di spicco: alla cena organizzata a Buckingham Palace in onore del presidente Usa infatti non ci saranno il leader dell’opposizione Jeremy Corbyn, lo speaker della Camera dei Comuni Jhon Bercow e nemmeno l’americana Meghan Markle.

LEGGI ANCHE > Un grande Trump «bambino arrabbiato» sorvolerà i cieli di Londra

Trump contro Khan: «Il sindaco di Londra? un perdente»

Il viaggio presidenziale nel Regno Unito del presidente americano Donald Trump comincia già in piena polemica: ancora prima di atterrare all’aeroporto di Stansted, il Tycoon ha pubblicato un tweet fortemente critico verso il sindaco di Londra Sadiq Khan, che «secondo tutti i report» starebbe amministrando «malissimo» la capitale britannica. Non solo, Khan si sarebbe mostrato «stupidamente odioso» rispetto alla visita del presidente degli Usa «il più grande alleato del Regno Unito». «È un perdente che dovrebbe concentrarsi sull’aumento della criminalità a Londra e non su di me» continua il tweet del presidente Usa, che poi insiste in un secondo tweet dicendo che Khan gli ricorda «il nostro sciocco sindaco di New York de Blasio , che ha fatto un lavoro terribile». Poi però, un apparente ramo di ulivo: «Ad ogni modo, non vedo l’ora di essere un grande amico del Regno Unito, e sono molto impaziente nell’iniziare la visita. Sto atterrando!».

Trump contro Khan, il tweet

Corbyn, Bercow e Meghan Markle disertano la cena a Buckingham Palace con Donald Trump

Tra Donald Trump e Sadiq Khan non è mai corso buon sangue. Il sindaco di Londra già ieri aveva chiarito che il presidente «qui non è il benvenuto», definendolo come «uno che parla come i fascisti del XX secolo». La visita di Donald Trump è stata boicottata non solo da Sadiq Khan ma anche dal leader laburista Jeremy Corbyn e dallo speaker della Camera John Bercow, il quale impedire a Trump di tenere un discorso a Westminster per via delle «sue frasi omofone, sessiste e razziste». Non parteciperanno quindi al  al banchetto serale organizzato a Buckingham Palace e presieduto dalla Regina Elisabetta, a cui mancherà anche l’americana Meghan Markle. La duchessa del Sussex si è sempre espressa in maniera critica verso il suo Presidente, tanto che Donald Trump l’aveva etichettata come «cattiva» in diverse interviste, salvo poi bollarle come fake news. La scusa ufficiale per l’assenza di Meghan Markle è però la maternità, ma sarà presente il coniuge Harry.

La città comunque sembra schierarsi con il suo sindaco: per oggi pomeriggio è previsto il secondo volo del pallone gonfiabile che ritrae Donald Trump come un bambino con indosso un pannolone, apparso durante la prima visita del Presidente Usa nel 2018.

(credits immagine di copertina: Donald Trump: Â© Michael Brochstein/ZUMA Wire ; Sadiq Khan: © Dinendra Haria/SOPA Images via ZUMA Wire)