Taiwan è il primo paese in Asia a legalizzare il matrimonio tra persone dello stesso sesso

di Gaia Mellone | 17/05/2019

Taiwan è il primo paese in Asia a legalizzare il matrimonio tra persone dello stesso sesso
  • Il Taiwan è il primo paese a legalizzare i matrimoni tra persone dello stesso sesso

  • Il presidente Tsai Ing-wen, ha twittato dopo il voto: «Abbiamo fatto un grande passo verso la vera uguaglianza e reso Taiwan un paese migliore»

  • Le strade di Taipei invase dai manifestanti che festeggiano il voto

Il Taiwan scrive oggi la storia: è il primo paese asiatico a legalizzare i matrimoni tra persone dello stesso sesso. Migliaia di sostenitori della causa si erano riuniti sotto la pioggia fuori dal Parlamento di Taipei, per seguire in diretta il voto. Ora si festeggia sotto lo slogan «Primi in Asia».

Taiwan è il primo paese in Asia a legalizzare il matrimonio tra persone dello stesso sesso

Il governo aveva già aperto la strada alle unioni tra persone dello stesso sesso lo scorso mese, approvando una legge che consentiva alle coppie omosessuali di essere riconosciute come «unioni permanenti esclusive» e poter richiedere la registrazione del matrimonio presso le agenzie governative. Ora, con il voto di oggi, il matrimonio tra persone dello stesso sesso è a tutti gli effetti legale. Il presidente di Taiwan, Tsai Ing-wen, una delle principali sostenitrici della campagna per l’uguaglianza dei matrimoni, ha twittato subito dopo il voto: «Abbiamo fatto un grande passo verso la vera uguaglianza e reso Taiwan un paese migliore».

https://twitter.com/iingwen/status/1129272671873617920

 

(Credits immagine di copertina: Twitter 蔡英文 Tsai Ing-wen)