Cos’è StopGlobalWarming, la raccolta firme che chiede all’Europa di fermare il climate change

22/04/2020 di Redazione

stopglobalwarming

Ne avrete sentito parlare sui media tradizionali, ma anche nei video dei principali influencer – tra cui Fedez. StopGlobalWarming è un’iniziativa che, proprio nella Giornata mondiale della Terra, è partita per chiedere all’Unione Europea, attraverso una raccolta firme, di fermare una volta per tutte il cambiamento climatico. In un momento storico particolare, in cui l’epidemia da coronavirus impedisce alle persone di scendere in piazza per far sentire la propria voce, Marco Cappato ha approfittato della piazza virtuale di internet per lanciare un’iniziativa fondamentale.

LEGGI ANCHE > Fridays for Future, la marcia degli studenti a Roma sulle note di Bella Ciao

StopGlobalWarming, l’iniziativa contro il climate change nella giornata mondiale della terra

«Siamo di fronte a un bivio – ha spiegato Cappato -. La crisi del coronavirus rischia di spazzare via i risultati in questi anni contro i cambiamenti climatici, con risultati devastanti per il pianeta. In alternativa, è possibile che la nuova consapevolezza della nostra fragilità ci faccia compiere le scelte necessarie proprio ora che saranno messi in campo investimenti pubblici senza precedenti. Ora che le piazze di Fridays for future non si possono convocare fisicamente, l’iniziativa dei Cittadini Europei rappresenta l’unica occasione di partecipazione democratica per spingere l’Europa a dare l’esempio su scala mondiale, rilanciando il Green deal, annunciato dalla Commissione Europea».

Alberto Majocchi (Professore Emerito di Scienza delle Finanze all’Università di Pavia) e Monica Frassoni (co-Presidente del Partito Verde Europeo) hanno contribuito a individuare l’obiettivo di questa raccolta firme: raccogliere un milione di firme in 7 Paesi UE entro il prossimo 20 luglio. L’idea è quella di spingere la Commissione Europea a spostare le tasse dalle persone all’ambiente, colpendo dal punto di vista fiscale le emissioni di CO2. Fedez, Giulia Innocenzi, Neri Marcoré, Nina Zilli e Mara Maionchi saranno tra le personalità che promuoveranno questa iniziativa sui canali social, in modo tale da dare un vero e proprio megafono a questa iniziativa.

Share this article