Young Sheldon: ” A Computer, a Plastic Pony, and a Case of Beer” (Recensione 1×12)

22/01/2018 di Redazione

Young Sheldon: ” A Computer, a Plastic Pony, and a Case of Beer” ci inoltra sempre di più nel mondo che ha forgiato il carattere, il personaggio di Sheldon, che ha catturato ed intrattenuto milioni di telespettatori.

Young Sheldon, come da titolo, sta mantenendo la promessa di inserire i fan nel mondo del grandissimo personaggio ormai cult Sheldon Cooper. Una promessa che non era stata ben gradito, o magari speranzosa dai fan, dato che avavano dato il prodotto già per morto, o poco seguito dato che sarebbe stata la stessa minestra riscaldata, ma non è affatto andata così, anzi Young Sheldon ha colpito duro la critica, rivelandosi uno dei migliori spin-off comedy degli ultimi 20 anni.
Sheldon sta assistendo alla migliore rivoluzione a cui l’uomo abbia assistito (dipende dai punti di vista) ovvero il Computer. Una macchina talmente potente e rivoluzionaria tanto da sbalordire il piccolo protagonista che ha già gli occhi lucidi. Obiettivo che inizialmente non viene esaudito, finche alcune divergenze tra i genitori di Sheldon non condurranno a l’obiettivo citato.

Young Sheldon: ” A Computer, a Plastic Pony, and a Case of Beer” è la degna “linea guida” che ha condotto la serie fino a questo momento, che dopo 12 episodi ancora ne mantiene l’essenza, e il piccolo ma forte messaggio che vuole lanciare, dato che, tra risate e tante situazioni divertenti, si sta assistendo comunque ad un episodio di “diversità” che come sempre insegna tanto e trasmette altrattando al pubblico, che ormai comprende la situazione di Sheldon.
Leggi anche: Johnny Galecki e i suoi progetti per il futuroTutte le novità sullo spin-off, Jim Parsons parla del futuro della serie, e la recensione del nuovo episodio!
Per altre novità su The Big Bang Theory e la serie prequel Young Sheldon, visitate la seguenti pagine:
 Kaley Cuoco Italian Fan, The Big Bang Theory Italia e  Jim Parsons Italy, e continua a seguirci su Talky Series per altre news sul mondo delle serie tv, compresa The Big Bang Theory.
 

Share this article
window._taboola = window._taboola || []; _taboola.push({ mode: 'thumbnails-b', container: 'taboola-below-article-thumbnails', placement: 'Below Article Thumbnails', target_type: 'mix' }); -->