The Vampire Diaries: Da Elena a Caroline, le differenze tra libro e serie tv

La serie tv The Vampire Diaries è prima di tutto un romanzo, ma i personaggi femminili non sono esattamente come descritti nei libri. Le differenze tra libro e serie tv di The Vampire Diaries.

 
The Vampire Diaries è una serie tv andata in onda dal 2009 al 2017 sulla rete The Cw. Molto amata dai fan, lo show racconta la storia di Elena Gilbert e i fratelli vampiri Stefan e Damon. In realtà, The Vampire Diaries è tratto dai romanzi scritti da Lisa Jane Smith, in Italia conosciuti come “Il diario del Vampiro”, e anche se solo la prima stagione rimane fedele al romanzo i personaggi femminili non sono del tutto fedeli agli originali, a partire dalla protagonista Elena Gilbert in alcuni tratti del tutto stravolta. Le differenze tra serie tv e libro dei personaggi femminili di The Vampire Diaries.
The Vampire Diaries
The Vampire Diaries

 
Meredith
In The Vampire Diaries il personaggio di Meredith è un medico dell’ospedale di Mystic Falls, nonchè membro della famiglia fondatrice Fell. Nella serie tv finisce per innamorarsi di Alaric, per poi lasciarlo a causa della sua natura oscura. Meredith è a conoscenza dei vampiri e dell’effetto curativo del loro sangue sugli umani, ed è proprio lei che inietta il sangue di Damon ad Elena dopo l’incidente sul Wickery Bridge, trasformando quest’ultima in vampiro.
The Vampire Diaries
The Vampire Diaries

Nei libri, in realtà, Meredith è una delle migliori amiche di Elena insieme a Bonnie. La ragazza, come i suoi antenati, diventa una cacciatrice di vampiri ma non sa che all’età di tre anni Klaus la trasformò in una mezza vampira. Per questo è costretta a bere una dose di sangue animale per rimanere in vita. Nel libro ha un gemello, Cristian, che Klaus prese con se. Meredith al college si ricongiunge col gemello ma finisce per ucciderlo. Nei libri, a differenza di The Vampire Diaries, la ragazza alla fine sposa Alaric.
Bonnie Bennett
Nella serie tv The Vampire Diaries, Bonnie è una ragazza afro-americana amica di Elena Gilbert e Caroline Forbes. Nel corso delle puntate scopre di essere una strega e impara a gestire i suoi poteri. Bonnie ha una relazione con il fratello di Elena, Jeremy, ma alla fine si innamora di un vampiro, Enzo. Bonnie nelle prime stagioni di The Vampire Diaries disprezza Damon Salvatore, ma dopo essere rimasti intrappolati in un mondo parallelo i due diventano amici, restando fedeli fino alla fine.
The Vampire Diaries

Nella saga letteraria, Bonnie è molto diversa dal personaggio televisivo. La ragazza ha una pelle di porcellana, il viso a forma di cuore e i capelli rossi, perfino il suo cognome è diverso: da Bonnie Bennett a Bonnie McCullough. Anche nei libri è una strega e ha spesso visioni su Elena e la morte. Bonnie conosce Damon a una festa e finisce per baciarlo, invaghendosi in modo particolare di lui nonostante ne sia impaurita. Nei libri l’amore della vita di Bonnie è Zunder, un licantropo che alla fine sposerà.

E Caroline ed Elena? Scopri a pagina 2 le differenze tra The Vampire Diaries e il libro

Share this article