Bud Luckey: Ci ha lasciato il creatore di Woody, lo sceriffo giocattolo di Toy Story

È scomparso a 83 anni Bud Luckey, disegnatore e animatore noto al pubblico italiano per il suo contributo al franchise Dinsey Pixar di Toy Story.

Bud Luckey, scomparso la scorsa notte all’età di 83 anni, è stato un disegnatore, animatore e occasionalmente attore vocale. Tra i suoi contributi più importanti c’è sicuramente quello di aver creato il personaggio di Woody, uno dei protagonisti del classico Disney Pixar Toy Story, dal quale è poi partito un fortunato franchise, di cui è attualmente in preparazione il quarto capitolo. Sempre con Disney, Bud Luckey ha collaborato come animatore alla realizzazione di film del calibro di A Bug’s Life, Monster’s Inc., Cars, e RatatouilleHa inoltre prestato la sua voce all’agente Rick Dicker ne Gli Incredibili e, sempre per una performance vocale, è stato nominato al premio Oscar con il cortometraggio animato Boundin’. Tra i suoi lavori più importanti al di fuori della collaborazione con Disney Pixar, troviamo la collaborazione con il noto programma americano per bambini Sesame Street.
Uno delle rappresentazioni di Woody realizzata da Bud Luckey
Uno delle rappresentazioni di Woody realizzata da Bud Luckey

La notizia della sua dipartita è stata diffusa tramite facebook dal figlio di Bud Luckey, che in un posto commemorativo del padre ha scritto:

Mancherà molto ai suoi amici, alla sua famiglia e ai suoi colleghi, per cui lui era solo “Bud”. La sua gentilezza e la sua tranquillità avevano portato i suoi collaboratori della Pixar a soprannominarlo “Bud Low-Key” (Bud il modesto ndr).

Procedi a pagina due per scoprire le ultime novità riguardo al mondo Disney Pixar

Share this article