Silvio Muccino non lascia il cinema per fare il falegname in Umbria

di Gaia Mellone | 14/11/2019

  • Era stata diffusa la fake news che Silvio Muccino non volesse più fare l'attore

  • La rivelazione riportata dal settimane "Chi"

  • La smentita della agenzia dell'attore

Silvio Muccino dice addio al mondo del cinema? Invece no. L’attore, fratello del regista Gabriele, vittima di una fake news. Il settimanale Chi riportava la decisione dell’attore di prendersi una pausa dalla vita frenetica sotto i riflettori a favore della sua attività da falegname. Dopo qualche ora però è arrivata la smentita ufficiale.

Silvio Muccino non lascia il cinema per fare il falegname in Umbria

LEGGI ANCHE>Silvio Muccino all’Arena di Giletti: «Ho reso falsa testimonianza per mio fratello, picchiò la ex moglie»

Secondo quanto era trapelato, nell’intervista rilasciata al settimanale Chi  l’attore Silvio Muccino avrebbe preferito abbandonare la carriera cinematografica per concentrarsi sulla sua azienda di mobilificio artigianale in Umbria che, stando alle indiscrezioni, andrebbe «a gonfie vele». Tanto che il settimanale annunciava un ritiro, almeno temporaneo, dalle scene. La notizia è stata ripresa da molti media, ma dopo qualche ora è giunta la smentita ufficiale. «È una fake news, non ha aperto un mobilificio artigianale», ha dichiarato a Tgcom24 la CDA Studio Di Nardo.

(Credit Immagine di copertina: © Pamela Rovaris/Pacific Press via ZUMA Wire)